Natale, Baccalà fritto: una delle classiche ricette della tradizione napoletana

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 23 Dic 2018 alle ore 6:52am

Il Baccalà fritto è una delle classiche ricette della tradizione partenopea. Piatto molto semplice e prelibato che viene consumato in occasione delle due vigilie, Natale e Capodanno.

Vediamo come prepararlo.

Ingredienti:

– 600gr. di baccalà dissalato
– farina q.b.
– sale e pepe q.b.
– olio di semi per friggere

Procedimento:

1. Tagliate il baccalà a pezzettoni spessi di circa 4cm.
Se volete potete privarlo della pelle.
2. Passatelo in farina e friggetelo in abbondante olio bollente.
3. Fate friggere il tutto per almeno 5/6 minuti fin quando non sarà ben dorato.
4. Aggiungete sale e se volete anche un pizzico di pepe e servitelo ancora caldo.

A Napoli si usa consumarlo con l’insalata di “rinforzo“, molto invitante per i suoi colori, a base di cavolfiore lesso, sottaceti, cipolline sottoaceto, olive, acciughe o una qualsiasi insalata condita con aceto a vostro piacimento.