Ragusa, agente di polizia spara alla moglie e poi si toglie la vita. In casa anche i figli

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 29 Apr 2019 alle ore 1:47pm

Un poliziotto in servizio a Ragusa ha ucciso la moglie e con la pistola d’ordinanza si è poi tolto la vita. E’ accaduto nella notte tra domenica e lunedì nell’abitazione della coppia: i due avevano due figli di sei e sette anni che erano in casa al momento del tragico epilogo. Sono stati chiamati da loro i soccorsi, tra lo spavento e lo shock.

L’ultimo post su Facebook – Prima di uccidere la moglie, il poliziotto ha lasciato questo messaggio: “Ti ho dedicato tutta la mia vita. Ti amo”. Dell’uomo, che aveva 42 anni, sono state fornite per ora solo le iniziali, S. C. La coppia si era conosciuta in Piemonte dove il poliziotto prestava servizio nella Polstrada e si sono sposati otto anni fa.