Allattamento al seno, la madre positiva non trasmette il Covid

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 30 Set 2020 alle ore 6:00am


Il Covid-19 non viene trasmesso dalla mamma positiva al bambino, durante l’allattamento. A rivelarlo è uno studio pubblicato di recente su Frontiers in Pediatrics, condotto e coordinato dalla Neonatologia universitaria dell’ospedale Sant’Anna della Città della Salute di Torino, Laboratorio universitario di Virologia Molecolare del Dipartimento di Scienze Cliniche e Biologiche, professor David Lembo e Neonatologie degli ospedali Mauriziano e Maria Vittoria di Torino e quelle degli ospedali di Alessandria, Aosta e del San Martino di Genova.

Le analisi molecolari sui campioni di latte sono state condotte nei Laboratori ospedalieri di Microbiologia della Città della Salute e dell’ospedale San Luigi Gonzaga, diretti rispettivamente dalla professoressa Rossana Cavallo e dalla dottoressa Giuseppina Viberti, adiuvata in questo studio dal dottor Giuseppe De Renzi.

“Da diversi anni stiamo studiando le proprietà antivirali del latte materno ed abbiamo identificato nuovi componenti attivi che potrebbero proteggere il lattante dalle infezioni virali – spiega il professor Lembo -. Anche per questo motivo, salvo poche eccezioni, l’allattamento al seno è una risorsa importante per la salute del neonato”.