Jacopo Tissi dopo essersi diplomato al Teatro La Scala di Milano, è stato il primo danzatore italiano nella storia ad essere stato ammesso al Teatro Bolshoi, nominato qualche giorno fa étoile dello stesso teatro.

Jacopo Tissi è stato promosso étoile dal direttore del corpo di ballo del Bolshoi Makhar Vaziev dopo aver danzato il ruolo del Principe nella versione di Schiaccianoci di Yuri Grigorovich il 31 dicembre con Eleonora Sevenard. Tissi ha ricevuto la nomina il 4 gennaio scorso, ufficializzata da parte del Teatro.

Jacopo ha 26 anni, dal 2017 è a Mosca. Alto 1 metro e 90 centimetri, è l’unico europeo della compagnia. Con il titolo di étoile, Tissi danzerà al Bolshoi il prossimo 10 gennaio Raymonda e il 18 Il Lago dei Cigni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.