Sarebbero oltre 1,7 milioni le persone fuggite dall’Ucraina dallo scorso 24 febbraio, dalla data dell’invasione russa.

A renderlo noto è l’Alto commissariato Onu per i rifugiati (Unhcr).

Dal 24 febbraio al 6 marzo, il numero di rifugiati ha raggiunto un totale di 1.708.436, a riferirlo è l’ultimo aggiornamento pubblicato sul sito dell’Unhcr.

Di questi oltre un milione sono già giunti in Polonia.
Oltre 230mila, sono rifugiati in Moldavia dall’inizio del conflitto in Ucraina.

“Su otto bambini oramai uno è un rifugiato”, è questo l’appello lanciato dal premier Natalia Gavrilita alla Cnn: “L’Ue deve creare corridoi umanitari per poter consentire ai profughi di lasciare il Paese”. Circa 120mila i rifugiati ucraini che hanno deciso di rimanere, “siamo al limite della nostra capacità di accoglienza”.

ph crediti glistranieri.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.