Woman at airport. Original public domain image from Wikimedia Commons
Spread the love

E’ giornata da bollino nero per gli aeroporti italiani da Nord a Sud per otto ore di fila.

Il vicepremier e ministro ai Trasporti, Matteo Salvini, si dice “pronto ad intervenire” come ha fatto anche per lo sciopero ferroviario. «Faccio appello al buon senso. Non pensino alcuni sindacati di danneggiare l’Italia e milioni di lavoratori. O si torna al buon senso o farò quello che ho già fatto per bloccare il caos nelle stazioni». Lo ha detto stamani, a Matera, il vicepremier e ministro dei trasporti, Matteo Salvini, rispondendo ai giornalisti a margine della visita allo stabilimento della Ferrosud. «Nessuno vuole cancellare il diritto allo sciopero – ha aggiunto Salvini – ma senza danneggiare milioni di altri lavoratori e turisti».

Lo sciopero di 8 ore del personale di terra, piloti ed equipaggi di diverse compagnie aeree ha portato finora a circa 150 voli cancellati tra arrivi e partenze su un totale di 800 previsti negli aeroporti di Milano Linate e Malpensa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.