moda

Adidas Originals e Yoox rilanciano ‘Adicolor’

Pubblicato il 23 Gen 2018 alle 9:00am

La collezione sviluppata per la prima volta negli anni Settanta e simbolo dello mood urbano di Adidas Originals si rifà il look grazie alla collaborazione con Yoox, store online leader nel mondo della moda e del lifestyle. (altro…)

Helmut Lang: Solange Knowles e Kanye West testimonial della campagna pubblicitaria della nuova capsule collection

Pubblicato il 23 Gen 2018 alle 6:00am

Solange Knowles e Kanye West sono i nuovi testimonial di Helmut Lang. I due sono i protagonisti della campagna pubblicitaria per il lancio della nuova capsule collection del marchio americano Re-Edition volumes 1 e 2. (altro…)

Kaia e Presley Gerber per nuova campagna primavera estate Calvin Klein

Pubblicato il 21 Gen 2018 alle 6:37am

Kaia e Presley Gerber sono i protagonisti della nuova campagna primavera estate 2018 di Calvin Klein. I due bellissimi figli di Cindy Crawford sono stati scelti dal brand per il lancio della nuova collezione. (altro…)

Ebarrito, inaugurato a Milano un Temporary Shop con la collezione Confiance AI 2017 in offerta

Pubblicato il 13 Gen 2018 alle 8:26am

EBARRITO, il brand di accessori handmade in Italy e che vende solo pezzi unici (www.ebarrito.com)- ha inaugurato un nuovo Temporary Shop a Milano, Via Cherubini 3 – Angolo Corso Vercelli. (altro…)

Il marchio H&M accusato di razzismo, definisce un bambino “scimmia”

Pubblicato il 12 Gen 2018 alle 9:00am

H&M finisce nella bufera con la pesante accusa di razzismo. Il gigante svedese della moda low cost è finito nell’occhio del ciclone per via di una scelta pubblicitaria sbagliata, che ha suscitato molte polemiche sul web.

L’azienda infatti ha fatto posare, come modello, un bambino di colore con indosso una felpa con la scritta “The coolest monkey in the jungle” (ossia “La scimmia più cool nella giungla”).

La felpa, acquistabile sulla pagina inglese dell’azienda, è stata notata domenica scorsa dalla blogger Stephane Yeboah, che ha catturato l’immagine in uno screenshot diventato subito virale e scatenando l’ira degli utenti della Rete.

Definita senza mezzi termini “razzista” e “di pessimo gusto”. L’immagine è stata poi rimossa dal brand che ha provveduto anche a diffondere delle scuse ufficiali.

Moncler e Unicef insieme per i bambini bisognosi

Pubblicato il 11 Gen 2018 alle 7:54am

Moncler e Unicef stringono un accordo per i bambini. Il brand e l’organizzazione umanitaria uniscono le forze per promuovere un progetto a favore dei bambini che nel mondo hanno bisogno di aiuto e assistenza. (altro…)

Cate Blanchett presidente del Festival di Cannes 2018, i segreti della sua bellezza

Pubblicato il 10 Gen 2018 alle 8:25am

Cate Blanchett riesce a tramutare in oro, in statuette tutti i film che tocca e sul red carpet è sempre bellissima ed elegantissima. Scopriamo i suoi segreti di bellezza.

La Blancett sarà Presidente di giuria del prossimo Festival di Cannes 2018. Uno dei nomi più altisonanti del cinema mondiale, ogni film che tocca diventa oro, un successo dietro l’altro e la sua interpretazione ammirata e premiata, tanto che recentemente ha vinto l’Oscar come Migliore attrice protagonista per Blue Jasmine di Woody Allen, “battendo” anche attrici del calibro di Sandra Bullock, Amy Adams, Meryl Streep e Judi Dench.

Cate Blanchett riesce ha classe, sia nei modi che nello stile. Riesce a cambiare stilista, genere e sentirsi perfettamente a suo agio con qualsiasi abito indosso: dallo stampato semplice, dai colori sgargianti o tenui, a quello lungo o corto, passando per tailleur o gonna, non fa alcuna differenza, lei ha sempre gli occhi puntati su di lei.

La scelta degli abiti non è mai casuale. Riesce infatti ad essere molto attraente, semplice e naturale, grazie anche alla giusta acconciatura, che sia un raccolto glamour o una piega vaporosa. Niente di troppo costruito, anche nel make-up che tende ad essere sempre molto semplice, acqua e sapone. Mettendo semplicemente in risalto il pallore del viso e gli occhi grigi con ombretti nei toni dell’argento, sapientemente sfumato per creare una più marcata profondità.

Il colore dei capelli, biondo freddo, colore di tendenza dell’inverno 2018.

Mariacarla Boscono per nuova campagna Proenza Schouler

Pubblicato il 02 Gen 2018 alle 5:40am

Mariacarla Boscono è la testimonial della nuova campagna pubblicitaria Proenza Schouler. La bellissima modella italiana è stata infatti scelta dalla maison per il lancio della nuova collezione primavera estate 2018. (altro…)

Jeans skinny troppo aderenti, perché fanno male

Pubblicato il 23 Dic 2017 alle 6:58am

Una scelta dettata dalla moda e da una sana volontà di sedurre può ritorcersi contro le donne che indossano pantaloni attillati, spessi di tessuto come nel caso dei super skinny.

Infatti dicono gli esperti, un capo che comprime troppo l’addome e le cosce, può portare ad una cattiva circolazione sanguigna, a problemi di ritenzione idrica, cellulite, a disturbi digestivi e intorpidimento delle gambe, ma non solo.

Nei casi più gravi, possiamo avere anche neuropatie tibiali e bilaterali, compressione dei nervi periferici in più zone che sono costrette a stare strette. In modo continuativo e protratto nel tempo. I jeans troppo stretti dunque, sono un serio pericolo per la nostra salute.

Inoltre, è anche possibile che si presenti il rischio di una sindrome compartimentale, ossia, un aumento della pressione su una parte del corpo conosciuta anche come compartimento muscolare, che può danneggiare muscoli e nervi, oltre a ridurre il flusso sanguigno.

Certamente, se si indossa un jeans stretto ogni tanto e per poche ore, non si corre alcun pericolo. Il problema sussiste se si è solite indossare capi molto aderenti, allora bisogna stare veramente molto attente! I rischi potrebbero essere molto seri.

Si chiama The Postman’s Gifts la nuova campagna moda di Prada

Pubblicato il 18 Dic 2017 alle 5:43am

Il marchio Prada svela “The Postman’s Gifts”. La celebre maison italiana lancia infatti, una serie di cortometraggi scritti e diretti dalla regista americana Autumn de Wilde, suddivisi in due storie principali: “The Postman Dreams 2”, sequel del primo progetto di Prada con cui de Wilde debuttò nel 2015 con protagonista l’iconica borsa Prada Galleria, e “The Postman’s Gifts” dedicati alla collezione di accessori.

Desiderio e piacere i temi principali che hanno ispirato questi corti, capitoli non-sequenziali, divisi in quattro storie principali.

Protagonisti dei corti la borsa Prada Galleria e il divo di Hollywood Elijah Wood nei panni dell’enigmatico postino.