moda

Meghan e il suo abito di compleanno sold out in poche ore: ecco quanto costa

Pubblicato il 08 Ago 2018 alle 10:31am

Quando Meghan Markle indossa qualcosa, è solo questione di poche ore che l’abito e gli accessori vanno subito a ruba e sold out sui siti che li vende. E’ successo ancora una, con il vestito nero con gonna plissé color block che la duchessa del Sussex ha indossato in occasione del giorno del suo 37esimo compleanno per recarsi al matrimonio di Charlie van Straubenzee, amico d’infanzia di Harry.

L’abito, firmato Clubmonaco, costava “solo” 328 dollari, (ovvero poco meno di 300 euro), e, ovviamente, è subito “scomparso” dal sito nel giro di poche ore da quando Meghan, l’ha indossato.

La duchessa di Sussex è stata infatti la più fotografata alla cerimonia di nozze, anche più della protagonista stessa.

Meghan come Kate, piace per la sua eleganza e semplicità. Pe rla classe con cui li sa portare oltre che per la sua silouhette e perché sono abiti economici alla portata di tutti.

Laura Azzariti: “Il made in Italy che stanno facendo fallire”. Costretta a chiudere la sua società di moda

Pubblicato il 20 Lug 2018 alle 6:22am

Laura Azzariti è la stilista che, nel 2009, ha dato vita al brand Princess Handle With Care (Principessa maneggiare con cura). Per lei, la moda è uno stile di vita, un’espressione di bellezza e di raffinatezza. “Vorrei essere il daft punk della moda”. Ha dichiarato la giovane stilista.

La sua linea è un omaggio alle donne che sono state vittime di violenza fisica e morale. Ma ad oggi, non riuscendo più ad affrontare le spese, è stata costretta a decidere di chiudere la sua società.

Pochi giorni fa, ha scritto su Twitter: “Sto per chiudere la mia società: 8 anni di sacrifici VERI senza vacanze lavorando sempre e per 10 persone. Chiudo Grazie ai NON provvedimenti per #pmi e #madeinitaly. Non sono figlia di papà e mi chiedo che farò ora per me che maglietta indossate?”.

Paris Haute Couture A/I 2018-19. Lʼalta moda che diventa giovane

Pubblicato il 07 Lug 2018 alle 7:41am

Parigi è tornata capitale della moda con le sfilate della Haute Couture: fino al 5 luglio le maison più prestigiose del mondo hanno presentato le proprie collezioni d’alta moda per la stagione autunno-inverno 2018/2019.

Un’edizione speciale, che ha segnato anche il 150esimo anniversario della Fédération de la Haute Couture et de la Mode, l’organo di governo del fashion francese fondato nel 1868.

Le sfilate in programma sono state 35, e hanno visto rappresentati ben 11 Paesi del mondo: Francia, Belgio, Italia, Usa, Libano, Marocco, Giappone, Russia, Israele, Paesi Bassi e Cina.

Non sono mancate certamente le più famose e prestigiose: Givenchy, Christian Dior, Chanel, Giorgio Armani, Elie Saab, Jean Paul Gaultier e Valentino.

New entry come Aganovich e Nourredin Amir. Tra le presentazioni più attese c’è stata quella di “L’atelier”, la nuova collezione di Sonia Rykiel disegnata da Julie de Libran per celebrare i 50 anni della maison. Per gli appuntamenti fuori calendario, invece, i riflettori sono stati puntati sulle sfilata primavera/estate 2019 di Vetements e sulle collezioni resort 2019 di Hermès e Miu Miu.

Bottega Veneta, dal 1° Luglio il nuovo direttore creativo è Daniel Lee

Pubblicato il 19 Giu 2018 alle 8:52am

Bottega Veneta ha annunciato il 15 giugno scorso il nome del suo nuovo direttore creativo, due giorni dopo l’annuncio della fine della sua collaborazione quasi ventennale con il designer Tomas Maier. (altro…)

Unicorn hair, per ragazze e signore ribelli

Pubblicato il 08 Giu 2018 alle 4:00am

Per la prossima estate, ormai alle porte, dopo le ciocche di capelli viola-turchine e i capelli grigio-blu visti nelle principali capitali europee la scorsa primavera, è la volta delle chiome pazze color ‘unicorno’ . Si erano già viste in testa alle ragazze ribelli della scorsa estate ora il multicolor arriva anche per le teenagers e ‘signore’ di tutto il mondo che tingono i capelli a fasce colorate, come la chioma del tenero cavallino, insieme a quelli dell’arcobaleno e delle sirene. Le unicorn e rainbow manie dilagano in molti settori della moda e dell’estetica.

A segnalarlo è BeautyStreams, agenzia francese di studi sui trend globali. Alla creatura leggendaria, dal corpo di cavallo con un corno in fronte, si associano anche una infinità di simboli e suppellettili per la casa. Ma non solo, anche torte, cheesecake, gelati, salvagenti e chi più ne ha, più ne metta.

Infine, spopola anche l’hashtag #unicorn corrispondono circa 9 milioni di post.

La moda incontra il calcio con #YooxSoccerCouture2018

Pubblicato il 05 Giu 2018 alle 7:28am

Con l’arrivo dei mondiali di calcio 2018 torna anche il progetto di Yoox, #YOOXSOCCERCOUTURE. Per il 2018 l’e-commerce ha coinvolto 14 fashion designer.

Ognuno di loro ha realizzato una T-shirt e una felpa dedicate alla propria nazionale. Per il Belgio ‘è sceso in campo’ Y / Project, per il Brasile Isolda, per la Colombia Esteban Cortazar, per l’Inghilterra Vivienne Westwood, per la Francia Koché, per la Germania 11 di Boris Bidjan Saberi, per il Giappone Kolor, per la Russia Alexander Terekhov e Walk of Shame, per la Corea del Sud pushBUTTON, per la Spagna Delpozo, per la Svizzera Ottolinger, per il Portogallo Marques’Almeida e per il Senegal Nio Far x Mwami.

La capsule collection – realizzata in collaborazione con il magazine sportivo SEPP – è disponibile in esclusiva su Yoox a partire dal 31 maggio.

I quadretti Vicky di moda anche questa estate 2018

Pubblicato il 17 Mag 2018 alle 6:32am

I quadretti Vichy tornano di moda anche per quest’estate 2018. La loro aria dal sapore provenzale più tanto anche in una versione più contemporanea.

A proporli anche i grandi marchi come Adam Selman, che nelle sue collezioni li enfatizza con dettagli verde fluo o rosso fuoco, e con bottoni automatici da Sportswear su semplici chemisier. Bottega Veneta che li declina su outfit perfetti per l’ufficio composti da rigorose giacche e pencil skirt. Sonia Rykiel che li presenta dall’aspetto ‘optical’. In stile più rétro quelli invece di Carolina Herrera che declina la stampa su silhouette a ruota in stile Fifties, così come quella di RED Valentino con il suo delizioso completo girlish dotato di ruche a zig-zag.

Un omaggio dunque alle icone del passato, che proprio negli Anni 50 hanno reso questo tessuto un vero cult della moda donna.

Occhiali da sole donna 2018

Pubblicato il 07 Mag 2018 alle 6:50am

Per la primavera estate 2018 la tendenza comune a tutti i marchi è quella di utilizzare più materiali per realizzare le nuove montature. Così il classico acetato viene abbinato al titanio, all’acciaio e all’alluminio, per movimentare il design e conferire maggiore leggerezza.

I colori predominanti sono il viola e le sue sfumature, il rosa antico alla Barbie, il lilla, l’ametista, oltre ai classici nero, bianco e tartarugato, pastello e trasparenze grigio ghiaccio. Si aggiungono poi il bluette e l’azzurro, il giallo fluo, il pistacchio, il rosso ciliegia, l’arancio e il verde smeraldo.

E per quanto riguarda il design, tra le tendenze ci sono anche montature micro, dette ‘Matrix’, dall’omonimo film cult degli anni Novanta: piccole, sottili e geometriche. Ma il vero must have è la “cat eye”, che rivisita gli anni Cinquanta nelle versioni mini e gli Ottanta in quelle più glamour.

Grandi protagoniste anche le forme rotonde, sia over che micro. Molto di moda gli aviator (Lozza, Ray Ban) con lenti specchiate. In un contesto di revival non potevano che fare il loro ritorno gli occhiali a visiera (Prada) che hanno spopolato negli anni Novanta. Spesso in versione super tecnica, con evidenti richiami al mondo sportivo. Anche qui il design è oversize e la linea molto, molto avvolgente.

Estate 2018, la doppia borsa

Pubblicato il 30 Apr 2018 alle 6:57am

La moda di questa estate è anche quella della doppia borsa.

Come accaduto nella moda street style, dove la moda della borsa di plastica era un modo per proteggere una seconda bag più “preziosa” in fatto di skin. Stesso discorso vale anche per la borsa a rete, quella dal sapore un po’ vintage che le nostre nonne usavano per la fare la spesa ogni giorno, e che le it-girl l’hanno sfoggiata in abbinamento a pochette di pelle.

Un gioco di styling alquanto divertente dunque che permette innumerevoli combinazioni, a seconda delle occasioni.

Si può scegliere un involucro esterno più neutro, di plastica trasparente o una rete di corda color avorio, e poi provare diverse soluzioni con la seconda borsa più piccola, quella da tenere all’interno, optando per i colori di stagione.

Ecco alcune idee di questa estate 2018.

La nuova Renault Clio veste gli abiti di Moschino

Pubblicato il 28 Apr 2018 alle 7:17am

La Renault Clio, la vettura straniera più venduta in Italia lo scorso anno, si tinge dei colori e della creatività Moschino. (altro…)