Secondo uno studio condotto da alcuni ricercatori americani, del dipartimento di ostetricia e ginecologia dell’ospedale di Toronto e pubblicato sulla rivista Canadian Medical Association Journal, si può fare sesso durante la gravidanza in quanto non comporta alcun pericolo per la futura mamma.

Stando infatti a questa ricerca l’attività sessuale non incide negativamente neppure sul feto.

Pertanto la coppia può tranquillamente continuare ad avere la propria intimità senza alcun rischio e remore.

Accade però spesso che andando avanti nella gravidanza la donna si sente sempre meno desiderata perché perde la sua forma fisica, oppure le nausee sempre più frequenti la destabilizzano al punto da renderla meno affine al sesso.

In altri casi, invece, la donna preferisce l’astinenza dal sesso perchè crede di causare problemi al feto.

A dire degli scienziati è da escludersi la credenza comune che fare sesso in gravidanza sia causa di parti prematuri.

Gli esperti consigliano dunque, di astenersi dall’attività amorosa solo in presenza di gravidanza gemellare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.