Sono davvero momenti molto difficili per le generazioni di oggi. La maggior parte dei giovani, è costretta a vivere ancora con i genitori. Molti hanno un contratto di lavoro a termine e senza garanzie dal punto di vista sindacale.

Molti di essi non sono neppure nelle condizioni di potersi sposare e mettere su famiglia, causando, notevoli difficoltà dunque, anche per l’acquisto di una casa. Infatti, il 36,3% degli under 40 ha una casa in affitto, e in l’Italia, tra l’altro, i canoni di locazione sono anche i più cari d’Europa.

Da un’indagine, condotta dal Censis è emerso che c’è una grande domanda di contratti di locazione, soprattutto nei grossi centri urbani, dove qui i canoni d’affitto sono carissimi, proprio laddove c’è una maggiore richiesta di stanze da parte di lavoratori e di studenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.