Olimpiadi Londra 2012: trionfo italiano per scherma, arco e pistola

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 29 Lug 2012 alle ore 10:04am


Il presidente del Coni, Gianni Petrucci, è felicissimo per le cinque medaglie vinte dall’Italia nella prima giornata delle Olimpiadi Londra 2012, grande è l’orgoglio degli italiani.

Petrucci ha celebrato ieri sera la vittoria dei sette azzurri medagliati a Londra 2012.

In un auditorium gremito di gente si è svolta una grande festa per gli azzurri. Un particolare cenno di ringraziamento è andato alla pluriolimpionica Vezzali: “Sei il nostro vanto. Hai fatto la storia dello sport italiano”.

Ieri infatti, è stato il trionfo della scherma, dell’arco e della pistola.

Nella prima giornata di gare con un bottino di due ori, due argenti e un bronzo, la medaglia d’oro è andata alla squadra degli arcieri azzurri. Podio tricolore nel fioretto individuale donne: oro a Elisa Di Francisca, argento a Arianna Errigo e bronzo a Valentina Vezzali.

Nel tiro con la pistola ad aria compressa da 10 metri Luca Tesconi ha vinto l’argento.

Dopo questa prima trionfale giornata alle Olimpiadi di Londra, altre medaglie potrebbero giungere oggi per l’Italia. In giornata, c’è il debutto individuale di Federica Pellegrini, la campionessa veneziana sarà impegnata nei 400 stile libero. Grande debutto anche per il fidanzato Filippo Magnini con la staffetta 4×100.

In serata, invece, Fabio Scozzoli cercherà di aggiudicarsi una medaglia nella finale dei 100 rana. Poi toccherà anche alla coppia formata da Tania Cagnotto e Francesca Dallapè impegnate nel sincro da tre metri.

Altre speranze arrivano da Chiara Cainero che difende il titolo di Pechino nello skeet. Nel tiro con l’arco, dopo il trionfo della squadra maschile, toccherà ora a quella femminile di provare a vincere altrettanto.

Per la scherma, è in programma la gara di sciabola maschile. Azzurri saranno che si sfideranno saranno Aldo Montano, Gigi Tarantino e Diego Occhiuzzi.

Inoltre, si disputa la prova su strada femminile di ciclismo, con le azzurre Baccaille, Bronzini, Cantele, Guderzo che punta a una medaglia.

Debutto atteso anche per le donne ginnaste, nelle qualificazioni Campana, Fasana, Ferlito, Ferrari, Preziosa.

Nella canoa slalom l’esordio per Molmenti e Cipressi nel C1 e nel K1. In campo scenderanno anche le due coppie azzurre del beach volley: Cicolari-Menegatti e Nicolai-Lupo.

Nel tennis, Fabio Fognini sarà contro il numero 1 del mondo Djokovic. Mentre la Errani sfiderà la Venus Williams.

Per gli sport di squadra, è previsto il debutto nel torneo di pallanuoto il Settebello campione del Mondo. L’Italia di Campagna affrontera l’Australia. In serata l’esordio della nazionale di pallavolo maschile contro la Polonia.