Un asteroide di recente scoperta si starebbe avvicinando ad un’elevata velocità al nostro pianeta, fino a potersi schiantare entro dicembre.

Dicembre, inoltre, sarebbe anche il mese in cui, il 21-12-2012 dovrebbe avverarsi la profezia dei Maya sulla fine del mondo.

L’asteroide si chiama Nibiru, come il pianeta che secondo i sumeri è foriero di catastrofi naturali ad ogni passaggio nel sistema solare.

A lanciare l’allarme è stato il sito britannico ITN e dalla CNN. L’asteroide avrebbe dimensioni enormi, sarebbe grande quanto il Texas. E secondo le previsioni il rischio di una collisione con la terra sarebbe del 30%.

A far crescere il panico è che tale notizia non sarebbe stata né confermata né smentita dalla Nasa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.