Roma elezioni comunali: al ballottaggio Marino-Alemanno, flop M5S

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 28 Mag 2013 alle ore 10:01am


Roma verso il ballottaggio Marino-Alemanno. Il primo si è aggiudicato il 42,6%, mentre il sindaco uscente Alemanno il 30,2%, De Vito del M5S il 12,4%, e l’imprenditore Alfio Marchini si ferma al 9,35%. A Vicenza, Sondrio e Massa, sindaco al primo turno.

Si torna al voto anche a Brescia, Ancona, Treviso e Siena, il 9-10/6. Nessun grillino va al ballottaggio. Delusione anche per i leghisti mentre tra i Comuni al ballottaggio, tutti e 12 vedono prevalere i candidati del centrosinistra.

A Treviso Gentilini è sotto di 12 punti. Astensione ovunque ai minimi, astensionismo record a Roma, dove solo il 52,8% dei cittadini è andato alle urne e dunque quasi un elettore su due non ha votato. Un po’ meglio, è andata a livello nazionale dove ha votato il 67,38%, quasi 15 punti in meno rispetto alle precedenti comunali.