Google sì al ‘diritto all’oblio’, darà la possibilità agli utenti di cancellare i link dalla rete

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 31 Mag 2014 alle ore 7:05am


Google apre al cosiddetto “diritto all’oblio”, ovvero al servizio attraverso il quale gli utenti europei possono richiedere che i link siano completamente rimossi dai motori di ricerca.

L’azienda, si è impegnata rendere disponibile a breve, un formulario da compilare online attraverso il quale poter inoltrare la richiesta.

Lo ha annunciato un dirigente di Google. La necessità è nata in seguito ad una sentenza della Corte Ue che richiede a Google di prendere decisioni difficili in merito al diritto di un individuo all’oblio e al diritto del pubblico di accedere all’informazione.