Spread the love


Vincenzo De Luca vince le primarie del centrosinistra in Campania, battendo col 52% Andrea Cozzolino.

Un dato importante, per l’ex sindaco di Salerno ed ex viceministro del governo Letta, per le sue 78mila preferenze ricevute, contro le circa 66mila dell’europarlamentare Pd, fermatosi al 44%.

Molto più distante da loro, c’è il socialista Marco Di Lello, che ha ottenuto poco più che 4mila voti.

Sarà dunque Vincenzo De Luca a correre per le prossime regionali e a sfidare il governatore uscente di Forza Italia Stefano Caldoro.

Grande affluenza per queste primarie, non solo in Campania, ma anche nelle Marche, dove sono state vinte dall’ex sindaco di Pesaro del Pd Luca Ceriscioli, che ottenuto oltre 22mila voti, battendo l’assessore regionale Pietro Marcolini, con 20 mila voti, e la candidata dell’Italia dei valori Ninel Donini con sole 500 preferenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.