Niccolò Fabi, ‘Una somma di piccole cose’ entra direttamente al 1° posto degli album più venduti della settimana

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 30 Apr 2016 alle ore 7:46am

niccolo fabi3

L’album ‘Una somma di piccole cose’ è il più venduto della settimana e Niccolò Fabi festeggia sul suo profilo Facebook con queste parole: «È successo. Un disco di mie canzoni è il disco più acquistato in Italia questa settimana. Per la prima volta in venti anni di onorata carriera. Tralascio le considerazioni che sappiamo tutti e che cioè in un periodo in cui di dischi se ne vendono così pochi, la notizia non sia così poi fragorosa – ha aggiunto il cantautore -. Lo so ma per me invece è commovente. Questo disco poi. Fatto da un uomo in solitudine in un s’Una somma di piccole cose’ è il disco più venduto della settimana, un grande risultato per il cantante che ha voluto ringraziare i fan su Facebookalotto di una casa di campagna, davanti ad una finestra, con un computer, una scheda audio Apollo, due microfoni uno Shure SM7 e un Neumann KM 184, e quattro strumenti. Libero e lontano dal concetto di classifica come mai. Credo sia proprio una buona notizia. Montandomi un pò la testa potrei dire non solo per me, ma per la musica italiana». «Ora – ha concluso Fabi – prima di tornare a fare il ragazzetto modesto mi butto su fragole e champagne!».

Inoltre, dopo una sola settimana dall’uscita del disco, sono già sold out le date del tour previste il 22 maggio a Roma (Auditorium Parco della Musica, Sala Santa Cecilia), il 23 maggio a Milano (Auditorium di Milano) e il 26 maggio a Bologna (Auditorium Manzoni).

Disponibile in tutti in negozi di dischi, in digital download e in tutte le piattaforme streaming, “Una somma di piccole cose” (Universal Music) è stato realizzato da Niccolò Fabi in totale autonomia, il cantautore ha infatti creato e registrato tutto il disco in una casa di campagna, sulla scia dei suoi ascolti musicali quotidiani, in particolare del cantautorato folk statunitense. L’album, che si compone di 9 canzoni, è il risultato di un’analisi molto lucida, a tratti spietata, di alcune dinamiche emotive, personali e collettive. Questa la tracklist del disco: “Una somma di piccole cose”, “Ha perso la città”, “Facciamo finta”, “Filosofia Agricola”, “Non vale più”, “Una mano sugli occhi”, “Le cose non si mettono bene”, “Le chiavi di casa” e “Vince chi molla”.

Continua, inoltre, l’appuntamento nelle Feltrinelli delle principali città italiane. Queste le date ancora in programma: lunedì 2 maggio a BARI (Via Melo, 119), martedì 3 maggio a NAPOLI (Piazza dei Martiri), mercoledì 4 maggio a CATANIA (Via Etnea) e venerdì 6 maggio a CAGLIARI (Via Paoli).

Oltre ad essere sul palco del Concerto del Primo Maggio di Taranto, Niccolò Fabi nei mesi di maggio e luglio sarà anche in tour accompagnato sul palco da Alberto Bianco, Damir Nefat, Filippo Cornaglia e Matteo Giai. Da sempre attento al panorama musicale, il cantautore romano ha deciso di coinvolgere come opening del suo tour teatrale a maggio, due diversi artisti; lo scozzese Fraser Anderson, per le date di Napoli, Roma e Milano e il giovane musicista romano Wrongonyou, per le date di Assisi, Bologna, Torino e Verona.

A seguire tutte le date del tour, prodotto e organizzato da Barley Arts e Ovest, ad oggi confermate: il 18 maggio ad ASSISI (Teatro Lyrick), il 21 maggio a NAPOLI (Teatro Augusteo), il 22 maggio a ROMA (Auditorium Parco della Musica, Sala Santa Cecilia), il 23 maggio e 24 maggio a MILANO (Auditorium di Milano), il 26 maggio a BOLOGNA (Auditorium Manzoni), il 27 maggio a TORINO (Teatro Colosseo), il 30 maggio a VERONA (Teatro Romano), Il 17 luglio a PADOVA (Parco della Musica), il 18 luglio a BAROLO – CN (Collisioni Festival) il 20 luglio a ROVERETO (Campana dei Caduti), il 21 luglio a FIESOLE (Teatro Romano), il 23 luglio a LECCE (Anfiteatro Romano), il 25 luglio a PALERMO (Teatro di Verdura), il 29 luglio a PESCARA (Arena Teatro D’Annunzio) e l’1 agosto a FOLLONICA – GR (Teatro Le Ferriere). I biglietti per le date di Assisi, Napoli, Roma, Milano, Bologna, Torino, Verona, Padova, Barolo, Rovereto, Fiesole, Palermo, Pescara e Follonica sono disponibili in prevendita sul circuito Ticketone (www.ticketone.it), sono invece disponibili su Bookingshow i biglietti per le date di Lecce e Bologna (http://www.bookingshow.it).