Terremoto, Renzi consulta Renzo Piano: sfollati via dalle tende entro un mese, poi in hotel e in case di legno

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 30 Ago 2016 alle ore 8:46am

renzo piano
Renzo Piano, quattro giorni dalla scossa delle 3.36 di mercoledì scorso che ha colpito il Centro Italia, ha dato agli uomini della Protezione Civile un piano di governo per fare in fretta e dare una sistemazione adeguata agli sfollati e passare poi alla ricostruzione.

A capo di tutto, il premier Renzi metterà come commissario l’ex governatore dell’Emilia Vasco Errani. Secondo l’archietetto Renzo Piano, i terremotati devono essere tolti dalle tende, prima di un mese, e l’arrivo del freddo, ed essere sistemati in hotel e residence nella zona per poter realizzare, nel giro di 3-4 mesi, le casette di legno in attesa che borghi e paesi vengano poi ricostruiti.

Nel frattempo verranno realizzati i Musp, i moduli di utilizzo provvisorio scolastico, che devono necessariamente essere pronti per l’inizio dell’anno scolastico. “Mercoledì incontrerò il ministro – ha confermato il sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi – e dovremmo affrontare proprio questa situazione, in modo da garantire ai ragazzi di tornarne a scuola”.