Piedi, come eliminare il cattivo odore

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 18 Dic 2018 alle ore 6:13am

Dopo una giornata di lavoro, ore e ore di sport, caldo e stanchezza, per attenuare la sudorazione ed i cattivi odori, ecco alcune soluzioni che fanno per voi.

A volte la causa può essere anche di certe calzature, poco traspiranti, scarpe troppo pesanti, o calze non adatte.

Per tenere lontano la puzza di piedi i migliori rimedi casalinghi sono senza dubbio il bicarbonato e il borotalco.

Un pediluvio al bicarbonato, ad esempio, o del borotalco possono evitare spiacevoli situazioni, aiutando a mantenere il piede fresco e profumato

Mettete un po’ di borotalco sui palmi delle mani e strofinatelo sui vostri piedi, in particolare tra le dita. In questo modo verrà assorbita l’umidità mantenendo una temperatura ottimale dentro la scarpa. In alternativa provate con l’amido di mais.

Il principio è lo stesso del bicarbonato, ma cambia solo nel colore e tende a non lasciare macchie residue.

In entrambi i casi si consiglia di applicarlo sui piedi completamente asciutti.

Per la puzza di piedi: per limitare la sudorazione un ottimo rimedio da utilizzare la sera prima di andare a letto è il pediluvio con bicarbonato. In una bacinella versate acqua calda e aggiungete due cucchiai di bicarbonato. Aggiungeteci dentro qualche goccia di essenza alla lavanda o al limone e immergeteci i piedi dentro per circa dieci minuti. Questo pediluvio vi darà un immediato sollievo in caso di piedi gonfi e vi aiuterà ad eliminare il cattivo odore di sudore. Per eliminare il cattivo odore e disinfettare i piedi potete utilizzare anche il limone. Strofinate direttamente il limone sui piedi, in particolare tra le dita. Sciacquate con acqua fresca e asciugate per bene senza lasciare i piedi umidi.