giugno 11th, 2019

Smagliature, come prevenirle in modo naturale

Pubblicato il 11 Giu 2019 alle 11:20am

Per la prevenzione e la cura delle smagliature possono essere messi in pratica numerosi rimedi naturali, che utilizzati con una certa costanza, dedicando a se stesse ogni giorno del tempo prezioso alla cura del proprio corpo, possono portare a risultati visibilmente soddisfacenti.

Qui di seguito dieci rimedi tutti naturali fai da te. Per prevenire la formazione delle smagliature anche in gravidanza, e lavorare sull’elasticità della pelle e dei tessuti dell’organismo praticando un’attività fisica regolare e assumendo cibi ricchi di vitamina C ed E. I componenti essenziali qui sotto elencati possono essere utilizzati da soli o mischiati a creme, maschere e scrub da voi preparate.

10 rimedi naturali contro le smagliature

– Burro di karitè – Olio di rosa mosqueta. – Olio di mandorle dolci. – Gel d’aloe vera. – Succo di limone. – Olio essenziale di lavanda. – Lozione anti-smagliature. – Olio di semi di lino.

Diabete, vitamina d non riduce il rischio

Pubblicato il 11 Giu 2019 alle 11:14am

Assumere supplementi giornalieri di vitamina D non risolvere il problema. Non metterebbe al riparo dal significativo rischio di sviluppare il diabete di tipo 2 in soggetti predisposti e che presentano un livello sufficiente di tale vitamina. (altro…)

In Inghilterra un batterio letale che ha già contagiato 6 persone

Pubblicato il 11 Giu 2019 alle 7:39am

Tre i pazienti morti ma in tutto sarebbero sei le persone che sono state contagiate dal batterio killer contenuto nel panino letale. Il pollo preconfezionato dalla Good Food sarebbe infetto da listeria e, a lanciare la notizia, è stato proprio il ministero della sanità britannico. Due persone erano in cura alla NHS Foundation Trust dell’università di Manchester, altre lo erano alla Foundation Trust di Liverpool. La Good Food è l’azienda che fornisce gli ospedali che sono finiti nell’occhio del ciclone. La questione però è poco chiara al momento. In quanto, se da una parte il batterio della listeria non dovrebbe essere così aggressivo, dovrebbe provocare solo problemi gastrointestinali, dall’altra la stessa società non si spiega come mai la carne sia invece stata contaminata.

“Da oltre 20 anni abbiamo rifornito prestigiose imprese e società con i nostri prodotti – si legge in una nota della società – si faranno tutte le indagini del caso”. La situazione è però sfuggita di mano proprio perché ha colpito pazienti già gravemente malati.

Le ciliegie, dolci alleate di fegato e cuore

Pubblicato il 11 Giu 2019 alle 7:23am

Sono dei dolcissimi snack naturali e fanno bene alla salute: le ciliegie. Un frutto dalle tantissime qualità. Ne esistono di diverse qualità: la Durona più scura, tendente al nero ha una polpa particolarmente succosa e la Anella di colore rosso acceso, anche dalle dimensioni un po’ più piccole e delicate.

Ma quali sono le proprietà benefiche di questo frutto che piace tantissimo a grandi e piccini?

Ebbene, le Ciliegie, contengono vitamine A e C, proteine, sali minerali tra i quali soprattutto calcio, fosforo, potassio, sodio e magnesio. La presenza del levulosio uno zucchero che non presenta controindicazioni per i diabetici, le rende un alimento adatto anche per loro.

Costituiscono un efficace trattamento contro la gotta grazie alla presenza di un antiossidante chiamato antocianine. Quest’ultimo, infatti, aiuta ad alleviare l’infiammazione. Grazie all’elevata presenza di flavonoidi che va a stimolare la produzione di collagene sono ottime anche per la salute e il benessere della pelle. Si caratterizzano inoltre come un toccasana per la salute cardiovascolare andando a controllare i livelli di colesterolo nel sangue. Le loro proprietà depurative, diuretiche, disontossicanti e dissetanti stimolano l’attività del fegato. La presenza, inoltre di melatonina, le rende ideali nel favorire il sonno. 100 grammi di ciliegie contengono fino ad un massimo di 60 chilocalorie. L’acqua contenuta, inoltre, è pari all’86%. Ciò permette loro di contenere la fame così come di regolare l‘idratazione corporea. Per questi motivi risultano ideali da inserire all’interno di una dieta ipocalorica. Il loro consumo, inoltre, è particolarmente diffuso tra sportivi che recuperano, in questo modo, i liquidi persi durante lo sforzo fisico. Le ciliegie, quindi, non fanno ingrassare ma, al contrario, favoriscono la perdita di peso. Ciò, tuttavia, non significa che se ne possano mangiare senza limiti. Il consiglio, in particolare, è di non consumarne più di 200 grammi al giorno magari suddividendole in più porzioni nell’arco della giornata.

Cosa mangiare per una tintarella perfetta

Pubblicato il 11 Giu 2019 alle 7:10am

Ci sono cibi che sono particolarmente indicati per l’abbronzatura perché contengono una grande quantità di vitamina A, in grado di stimolare la produzione naturale di melanina, favorendo così anche una tintarella naturale.

Al primo posto della classifica della Coldiretti le carote, abbronzante naturale per eccellenza, in quanto contengono 1200 microgrammi di vitamina A (o quantità equivalenti di caroteni) ogni 100 grammi di polpa.

Al secondo posto i radicchi, che ne contengono circa la metà, mentre al terzo le albicocche, seguite immediatamente da cicoria, lattuga, melone giallo e sedano, peperoni, pomodori, ma anche pesche gialle, cocomeri, fragole e ciliegie, che evidenziano comunque contenuti elevati di vitamina A o caroteni.

Ecco allora la TOP TEN DELLA TINTARELLA DELLA SALUTE – Vitamina A con i rispettivi valori (*)

– Carote 1200 – Radicchi 500-600 – Albicocche 350-500 – Cicorie e lattughe 220-260 – Meloni gialli 200 – Sedano 200 – Peperoni 100-150 – Pomodori 50-100 – Pesche 100 – Cocomeri e ciliegie 20-40 (*) in microgrammi di Vitamina A o in quantità equivalenti di caroteni per 100 grammi di parte edibile Fonte: Elaborazioni Coldiretti

Festival Show 2019: in onda su Real Time a partire dal mese di agosto con quattro appuntamenti speciali in prima serata

Pubblicato il 11 Giu 2019 alle 6:52am

Il festival itinerante dell’estate italiana che quest’anno raggiunge il magnifico traguardo dei vent’anni e che animerà 8 tra le più belle piazze e località balneari del Nord Italia, a partire dal prossimo 30 giugno da Prato della Valle a Padova, approderà, anche quest’anno su REAL TIME (canale 31 del DTT del gruppo Discovery Italia) che, per il quarto consecutivo, seguirà l’evento come media partner e confezionerà quattro speciali in prima serata con il meglio di Festival Show 2019, in onda a partire dal mese di agosto. (altro…)