luglio 6th, 2019

Laura Biagio Stadi 2019, dopo le due date a San Siro, il tour arriverà l’8 Luglio a Firenze all’Artemio Franchi

Pubblicato il 06 Lug 2019 alle 1:42pm

Lo straordinario tour LAURA BIAGIO STADI 2019 prosegue il suo cammino sino al prossimo 1 agosto nei principali stadi italiani. (altro…)

Crioterapia a casa per beneficiare degli effetti anti ritenzione e anti cellulite di questo trattamento

Pubblicato il 06 Lug 2019 alle 7:32am

La crioterapia è un trattamento molto efficace nella cura di diverse patologie epidermiche: condilomi, cheloidi, acne, nei ed altre imperfezioni, sta sempre di più diffondendosi nella nostra società e all’estero, nonché nell’ambito dello spettacolo per dimagrire e liberarsi della tanto odiata cellulite.

Gli effetti del freddo sull’organismo hanno il potere di far perdere peso in tempi brevi accelerando, il metabolismo e favorendo il ricambio cellulare. La crioterapia va effettuata sotto stretto controllo da parte di un medico qualificato, e in un centro specializzato dove nulla deve essere lasciato al caso: per l’effetto velocizzatore che ha sul cuore e sulle arterie però la crioterapia è sconsigliata a cardiopatici, soggetti con patologie venose, ipertesi e alle persone ipersensibili al freddo. In modalità più soft, la crioterapia può essere eseguita per la cura della cellulite e ritenzione idrica nei centri di bellezza. L’operatrice congela il prodotto anticellulite e lo inserisce in un manipolo per poi passarlo sulla parte con l’inestetismo cutaneo, che deve essere trattata favorendone così l’assorbimento tramite stimolazione elettrica. Se però non vogliamo spendere cifre esose per trattamenti estetici, possiamo imparare come fare la crioterapia anche a casa.

Bastano dei cubetti di ghiaccio; una borsa del ghiaccio; della crema anticellulite e delle bende ghiacciate.

I metodi applicabili due: il primo consistente nel mettere i cubetti di ghiaccio nella borsa apposita e applicarla sulla zona da trattare affetta dall’inestetismo cutaneo, lasciandola in posa circa 10 minuti, finché non si sente la pelle addormentata. Poi nella fase successiva procedere con il massaggio con la crema anticellulite abituale.

Secondo metodo, praticare un massaggio energico dopo aver avvolto il corpo in bende ghiacciate. Entrambe le procedure consentono di eliminare in breve tempo la ritenzione idrica e la pelle a buccia d’arancia. Ridurre notevolmente la presenza di cellulite. Il alternativa ai cubetti di ghiaccio è possibile adoperare sempre sacche di gel freddo o ghiaccio secco, più pratici e veloci da utilizzare. Molto più pratici ed efficaci da utilizzare tra le mura domestiche.

Lucio Battisti: il 6 settembre esce “Masters – Vol. 2” con 48 brani rimasterizzati e Booklet con foto e interviste

Pubblicato il 06 Lug 2019 alle 6:06am

A due anni di distanza dall’uscita di “MASTERS”, si completa ora il lavoro di restauro e rimasterizzazione dell’opera “Battisti come non lo hai mai ascoltato”: il 6 settembre prossimo infatti, uscirà “MASTERS – Vol.2” di LUCIO BATTISTI, la seconda raccolta, targata Sony Music, contenente 48 brani estratti direttamente dai nastri analogici originali restaurati e rimasterizzati a 24bit/192KHZ, la migliore definizione attualmente possibile.

25 anni fa LUCIO BATTISTI consegnava il suo ultimo album in studio, “Hegel”, e Sony Music, nei giorni dell’anniversario della scomparsa dell’artista (avvenuta il 9 settembre 1998) pubblicherà il secondo cofanetto dedicato a quello che è stato universalmente riconosciuto, da tutti coloro che hanno condiviso un percorso musicale con lui, un musicista, un genio assoluto, oltre che un inguaribile curioso ed appassionato di musica.

Il cofanetto è già disponibile in pre-order al seguente link https://smi.lnk.to/BattistiMastersVol2.

Queste le versioni disponibili di “MASTERS – Vol. 2”

COFANETTO 4 CD

+ BOOKLET 40 pagine con foto e interviste a

Renzo Arbore, Alessandro Colombini, Franz Di Cioccio, Alberto Radius

Mario Lavezzi, Phil Palmer, Mara Maionchi e Gaetano Ria.

COFANETTO VERSIONE TRIPLO LP

Il vincitore del Premio Strega 2019 è Antonio Scurati con il libro ‘M. il figlio del secolo’

Pubblicato il 06 Lug 2019 alle 6:00am

Antonio Scurati è il vincitore del Premio Strega 2019 con il suo romanzo documentaristico, di oltre 800 pagine, ‘M. il figlio del secolo’ (Bompiani) hanno avuto 228 voti stasera al Ninfeo di Villa Giulia, a Roma, con un ampio stacco dagli altri autori della cinquina: 101 voti in più di Benedetta Cibrario, arrivata seconda e 137 in più di Marco Missiroli, arrivato terzo. (altro…)