Pancia e grasso addominale: a che orari è meglio mangiare

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 28 Lug 2019 alle ore 8:46am

Una nuova ricerca conferma che, per perdere grasso nella zona addominale, è più importante cambiare gli orari dei pasti concentrandosi solo sulle prime ore della giornata. In questo modo si riesce a perdere peso senza diminuire le calorie perché lo studio, condotto dalla ricercatrice italiana Eleonora Poggiogalle del Pennington Biomedical Research Center in USA con l’équipe di Eric Ravussin e Courtney Peterson e attualmente a La Sapienza Università di Roma, è “il primo studio clinico “randomizzato” sull’influenza degli orari dei pasti sul metabolismo e sulla riduzione della massa grassa in eccesso” spiegano gli autori, che spiegano “mangiare in sincronia con i ritmi circadiani mangiando nelle prime ore del giorno sembra ridurre il peso corporeo e migliorare la salute metabolica”.

Questo, perché, il nostro organismo attiva dei meccanismi che aumentano il senso di sazietà. Nello specifico, per dimagrire e perdere peso anche sulla pancia è importante consumare i pasti della giornata nell’arco di 6 ore, tra le 8 e le 14.

Lo studio in questione, pubblicato sulla rivista scientifica Obesity, descrive uno studio che mostra come i tempi dei pasti influenzino anche il nostro metabolismo.