Arriva un nuovo canale, si chiama “Retina in salute. Per imparare a proteggere la vista, grazie ad un un focus molto interessante sulle malattie della retina che colpiscono in prevalenza gli over 60, fascia di popolazione in costante aumento per l’allungamento della speranza di vita.

Le maculopatie, ad esempio, sono una causa importantissima di perdita della visione centrale nei Paesi più avanzati, tra cui l’Italia. In particolare, la degenerazione maculare senile colpisce almeno 200 milioni di persone in tutto il mondo e circa in 1/5 di questi casi la malattia progredisce allo stadio avanzato che comporta forti di disabilità visive.

Il sito, realizzato con il patrocinio della Società Oftalmologica Italiana e in collaborazione con l’Agenzia Internazionale per la prevenzione della Cecità-IAPB Italia Onlus, si compone di otto sezioni per fornire spunti di riflessione, informazioni efficaci a cominciare dall’anatomia dell’occhio e al meccanismo con cui avviene la messa a fuoco. Spazio anche a spiegazioni da parte di esperti sui possibili sintomi delle malattie oculari, che possono mettere a rischio la vista, la prevenzione, le cure innovative e gli esperti che rispondono alle domande dei lettori. E poi le storie di chi ogni giorno di chi convive con disturbi della vista che possono mettere a rischio la qualità della vita e a volte anche l’autonomia delle persone.

Il canale, realizzato con il contributo non condizionato di Novartis, è online da oggi ed affronta il tema del rientro al lavoro e a scuola che sottopone la vista a sforzi maggiori per la continua esposizione a migliaia di stimoli digitali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.