Se non assumiamo tutti i nutrienti essenziali, primi fra tutti le vitamine, possono insorgere gravi problemi di salute, a volte anche molto gravi.

Come ad esempio spossatezza fisica e irritabilità. La vitamina B12 o cobalamina, deve essere assunta ad esempio con la dieta. Se non seguiamo una dieta regolare ed equilibrata, una carenza di vitamina B12 può avere conseguenze importanti sulla nostra salute.

In particolare, le persone che soffrono di anemia dovrebbero prestare attenzione alle quantità di vitamina B12 nella dieta. Una carenza di vitamine, in particolare di vitamina B12, può causare anemia da carenza di vitamine.

Gli alimenti che contengono la vitamina b12 sono: latte, pesce carne e uova. Poi ancora, crostacei e formaggi stagionati. Per i vegani, l’alga spirulina può essere un grandissima fonte di B12, ma la concentrazione di vitamina dipende dalle circostanze in cui è cresciuta l’alga. Chi non si nutre di prodotti animali, quindi, potrebbe chiedere al proprio medico se è il caso di integrare la vitamina B12 artificialmente assumendo degli integratori alimentari. Se abbiamo sintomi di una carenza di vitamina B12, primi fra tutti l’anemia, irritabilità, spossatezza fisica, è sempre opportuno rivolgersi a uno specialista.

photo credit robadadonne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.