E’ arrivata la ‘Mappa del turista balsamico e altri tesori gastronomici nella provincia di Modena’, ideata e realizzata dal Consorzio Produttori Antiche Acetaie.

In versione cartacea e digitale, è scaricabile dal sito web www.balsamico.it, ed è un vademecum tascabile ricco di informazioni, scritte sia in italiano che in inglese, aiuta il turista nella scelta dell’itinerario più adatto rispetto alle proprie preferenze.

Trentaquattro proposte, distribuite in 15 comuni, che permettono di esplorare gran parte della provincia passando dalla profonda pianura padana alle colline dell’Appennino su cui sono adagiati il borgo storico di Castelvetro e il paese di Serramazzoni.

Con la possibilità di poter assaggiare e acquistare nei luoghi in cui si affina per almeno dodici anni l’Aceto, imbottigliato nella bottiglietta disegnata da Giorgetto Giugiaro; in diversi casi è possibile anche essere ospitati a pranzo o a cena, in altri si può invece partecipare a corsi per imparare a utilizzare l’aceto balsamico in cucina.

ph crediti abcdmodena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.