Sono dodici gli spettacoli in scena, e una dozzina gli eventi estemporanei di danza en plein air, sul sagrato del Duomo, sul pontile di Marina di Pietrasanta e tra le vie e piazze della città.

Arriva infatti, il Dap festival, Danza in arte a Pietrasanta (Lucca), dal 26 giugno al 9 luglio, con coreografi, compagnie e danzatori da tutto il mondo Spiega Adria Ferrali, allieva di Martha Graham, coreografa e insegnante, ideatrice del Dap con Sebastian Kloborg, coreografo e danzatore del Teatro Reale Danese: “Il festival facilita la sperimentazione e la ricerca coreografica valorizzando lo sviluppo di una produzione che si affianca ai più famosi maestri della scultura mondiale, questo garantisce la stabilizzazione di uno spazio culturale invitante per coreografi e danzatori di tutto il mondo.

L’obiettivo è di rafforzare la costituzione di una comunità multiculturale di professionisti della danza che si identifichi con la Versilia, la città di Pietrasanta, i suoi spazi artistici e teatrali”.

ph crediti ansa.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.