Spread the love

In un parcheggio del supermercato a Reggio Emilia i carabinieri della stazione di Corso Cairoli hanno arrestato ieri un 55enne in esecuzione di ordinanza cautelare restrittiva richiesta dalla Procura locale, diretta dal comandante Gaetano Paci.

I fatti risalgono al 12 ottobre scorso quando intorno alle ore 18.30 una ragazza di 23 anni, reggiana, era appena salita a bordo della sua autovettura, e l’uomo le ha aperto la portiera lato guida entrando nell’abitacolo e cercando in tutti i modi di baciarla, toccarle i seni e spingerla sui sedili per violentarla. La ragazza è riuscita però a divincolarsi e a fuggire via in auto. Ha sporto denuncia ai carabinieri della stazione di Corso Cairoli che hanno avviato subito le indagini e rintracciato l’uomo, affinché non  commettesse altre violenze ai danni di altre donne.

L’autore dell’aggressione, abita a Reggio Emilia, è stato identificato grazie alle testimonianze e all’analisi dei filmati acquisiti dalle telecamere di videosorveglianza della zona. Il presunto responsabile della violenza  denunciato, arrestato e posto ai domiciliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.