Assisi

“Concerto per la vita” a sostegno dell’Istituto Serafico di Assisi – 4 ottobre ore 21 Teatro Lyrick

Pubblicato il 18 Set 2019 alle 1:50pm

Dalla volontà di Mogol (ideatore e socio fondatore della Nazionale Italiana Cantanti) e di Paolo Belli (presidente Nic), condivisa con Gianluca Pecchini (direttore generale Nic), nasce il “Concerto per la vita” a favore dell’Istituto Serafico di Assisi, prestigioso evento in scena venerdì 4 ottobre al Teatro Lyrick di Assisi dalle ore 21.00.

Nel giorno dedicato a San Francesco, in cui si celebra anche la “giornata nazionale del dono”, Mogol e Paolo Belli presenteranno accompagnati dalla Paolo Belli Big Band, “Concerto per la Vita” con Paolo Belli, Arisa, Neri Marcorè, Simone Cristicchi, Morgan, Enrico Ruggeri, Marco Masini, Pupo, Riccardo Fogli, Paolo Vallesi, Rita Pavone, Mario Lavezzi, Amara, Giuseppe Anastasi, Gianmarco Carroccia e altri ospiti a sorpresa. Tanti grandi artisti del panorama musicale italiano che si esibiranno ad Assisi per sostenere con l’incasso della serata l’Istituto Serafico di Assisi e per far conoscere l’esistenza di questo luogo a tutta l’Italia.

Radio Subasio sarà la radio ufficiale dell’evento e trasmetterà in diretta l’intera serata, in FM e via streaming su radiosubasio.it e app.

L’Istituto Serafico di Assisi da quasi 150 anni rappresenta un modello di eccellenza italiana ed internazionale nella riabilitazione, nella ricerca e nell’innovazione medico-scientifica per i ragazzi con disabilità plurime. Bambini ciechi, sordomuti e autistici che, grazie ad oltre 160 collaboratori, hanno ogni giorno una vita più sopportabile e nuove speranze attraverso una ricerca a livello mondiale. Un lungo percorso costellato di importanti traguardi, che non hanno mai rappresentato dei punti d’arrivo, bensì dei punti di partenza volti a conquistare l’unica meta cui il Serafico tende: continuare a crescere per garantire giorno dopo giorno ai propri ragazzi maggiori servizi e una migliore qualità della vita restituendo al tempo stesso al territorio umbro delle reali opportunità di sviluppo.

In poche parole, come dice Mogol, “Se il mondo fosse come il Serafico sarebbe un mondo perfetto”.

A partire da oggi mercoledì 18 settembre i biglietti saranno in vendita da 15 a 35 euro nelle Prevendite autorizzate: Ticketone www.ticketone.it, Ticketitalia www.ticketitalia.com .

Papa Francesco oggi alla Porziuncola per parlare di perdono, la diretta su Tv2000

Pubblicato il 16 Ago 2016 alle 12:49pm

E’ atterrato ad Assisi l’elicottero di Papa Francesco. “Una visita che mostra a cosa deve portare l’indulgenza, a un cambio di vita, a un prendersi cura”.

“Quella del perdono – è la Meditazione di Papa Francesco nella Basilica di Santa Maria degli Angeli – è certamente la strada maestra da seguire”. Quanto ci costa perdonare gli altri? E a distanza di ottocento anni Papa Francesco ha ricordato il regalo fatto dal Signore insegnandoci il perdono.

“Perché noi per primi – afferma il santo padre – siamo stati perdonati, e infinitamente di più”. Precisamente come nella preghiera che Gesù ci ha insegnato, il Padre Nostro, quando diciamo: “Rimetti a noi i nostri debiti come anche noi li rimettiamo ai nostri debitori” (Mt 6,12). Noi dobbiamo stare in Lui, nostra speranza e contemplare la Vergine Maria perché ha partorito il Verbo: “la misericordia incarnata”. “Anche noi, quando ci confessiamo, ripetiamo lo stesso gesto del servo”. Eppure, Dio non si stanca di offrire sempre il suo perdono ogni volta che lo chiediamo.

Il santo padre alle ore 15.40 atterrerà nel campo sportivo “Migaghelli”, in Viale Maratona a Santa Maria degli Angeli, da dove si dirigerà, in auto, alla Basilica papale di Santa Maria degli Angeli in Porziuncola, per chiedere il perdono da un luogo simbolo, nel nome di San Francesco, la diretta su Tv2000.

Marcia della pace da Perugia ad Assisi

Pubblicato il 19 Ott 2014 alle 11:43am

E’ partita questa mattina la Marcia della Pace da Perugia ad Assisi. In testa una grande bandiera con i colori dell’iride. (altro…)

San Francesco d’Assisi patrono d’Italia, le celebrazioni di oggi e del Papa

Pubblicato il 04 Ott 2014 alle 12:55pm

La Chiesa cattolica celebra oggi, 4 ottobre, la memoria di San Francesco d’Assisi Patrono d’Italia. Nato Giovanni di Pietro Bernardone, Francesco è stato un religioso italiano, conosciuto anche, per il suo Cantico delle creature, come uno degli iniziatori della tradizione letteraria italiana. (altro…)

‘Con il cuore 2014 – Nel nome di Francesco’, ieri sera gara di solidarietà con Baglioni, Ranieri e altri

Pubblicato il 15 Giu 2014 alle 11:35am

Ieri sera, prima della diretta dal Brasile, dei Mondiali di Calcio, dove si disputava la partita Inghilterra – Italia, è andato in onda su RAI 1, dall’interno del convento di San Francesco d’Assisi, ”Con il Cuore, nel nome di Francesco”, gara di solidarietà per le popolazioni delle Filippine colpite dal tifone Yolanda nel novembre 2013 e per le missioni francescane in Kenya. (altro…)

Assisi: “Con il Cuore, nel nome di Francesco”, 14 giugno Rai1, serata benefica con grandi nomi della musica

Pubblicato il 04 Giu 2014 alle 11:04pm

Sabato 14 Giugno alle 20.40 su Rai1 dal sagrato della Basilica di San Francesco d’Assisi ritorna “Con il Cuore, nel nome di Francesco“, serata benefica, condotta da Carlo Conti, evento di solidarietà che unisce musica, cultura e spiritualità.

Al suo dodicesimo anno, vedrà la partecipazione di Claudio Baglioni, Massimo Ranieri, Annalisa, Alex Britti, Deborah, Dear Jack, Roby Facchinetti, frate Alessandro, Laura Giordano, Rocco Hunt, Francesco Renga, Alessandro Siani e Philippe Daverio<, per aiutare le popolazioni delle Filippine colpite dal disastro del tifone Yolanda nel novembre 2013 e le missioni francescane in Kenya.

Per partecipare alla gara è possibile fare una donazione, fino al 22 giugno con sms e con chiamate da rete fissa al 45505. Il valore della donazione sarà di 2 euro da tutti i cellulari personali TIM, Vodafone, WIND, 3, PosteMobile, CoopVoce e Nòverca e di 2 o 5 euro da da rete fissa Telecom Italia, Infostrada, Fastweb, mentre sempre da rete fissa TeleTu e TWT il valore della donazione sarà di 2 euro.

L’intero ricavato della serata finanzierà due importanti progetti, uno nelle Filippine, che riguarderà tre diocesi: Arcidiocesi di Palo, dove verranno acquistate barche da pesca per i pescatori colpiti dal tifone; Vicariato apostolico di Taytay, per la costruzione di un centro polivalente per le riunioni, formazione pastorale, formazione tecnica, centro di assistenza e di evacuazione per le calamità; Diocesi di Jaro, intervento finalizzato alla costruzione di una scuola parrocchiale per alfabetizzare bambini e adulti.

L’iniziativa benefica è promossa dal Sacro Convento di Assisi e dall’Istituto per il Credito Sportivo, con il sostegno di Poste Italiane e Banca Popolare di Spoleto.

Papa Francesco da Assisi: “Oggi giornata di pianto, la Chiesa deve spogliarsi della mondanità”

Pubblicato il 04 Ott 2013 alle 10:45am

Papa Francesco nella Sala della Spogliazione del vescovado di Assisi ritornando sulla tragedia di Lampedusa ha detto: “Al mondo non importa se c’è gente che deve fuggire dalla schiavitù, dalla fame e fuggire cercando la libertà e con quanto dolore tante volte vediamo che trovano la morte, come è successo ieri a Lampedusa. Ma oggi è un giorno di pianto”. Sottolineando che: “Queste cose le fa lo spirito del mondo“. (altro…)

Assisi: sindaco e maggioranza fanno sciopero della fame per salvare l’università del turismo

Pubblicato il 15 Ago 2013 alle 11:22am

Mercoledì 14 agosto, alle ore 8 hanno iniziato, lo sciopero della fame contro la sospensione del corso di laurea in Economia del turismo, il sindaco di Assisi Claudio Ricci e la maggioranza con rappresentanti della giunta e del consiglio comunale. (altro…)

Oltre 500 le opere di Norberto esposte ad Assisi

Pubblicato il 05 Apr 2013 alle 10:30am

Una grande mostra quella di Assisi, nella quale saranno esposte oltre 500 tra sculture, tele e tavole di Norberto, che sarà inaugurata domani. (altro…)

Giornata della Memoria: anche ad Assisi tanti gli eventi da 19 al 29 gennaio

Pubblicato il 20 Gen 2013 alle 7:39am

Da Milano a Caserta, Venezia, Assisi, è ricco il calendario degli eventi in programma per la celebrazione del Giorno della Memoria, che cade il 27 gennaio 2013. (altro…)