Enrico Ruggeri

Enrico Ruggeri, aggiunte nuove date al tour estivo in tutta Italia

Pubblicato il 09 Ago 2019 alle 8:40am

Continuano ad aggiungersi date al tour di ENRICO RUGGERI in tutta Italia, in cui il cantautore milanese presenta live i brani del nuovo album d’inediti “Alma” e brani storici del suo repertorio repertorio musicale, che affonda radici nel punk, in bilico tra rock e synth pop senza mai rinunciare alla melodia. Sul palco con lui, ci saranno ancora, Francesco Luppi (pianoforte e tastiere), Paolo Zanetti (chitarre), Fortu Sacka (basso) e Alessandro Polifrone (batteria), fidati compagni che lo hanno affiancato anche nel tour precedente tenuto nei club ad inizio di questo anno.

Queste le date confermate ad oggi:

8 agosto in Piazza Giordano a Ortino (CB) – nuova data

9 agosto nell’area concerti di Spongano (LE)

11 agosto nell’area concerti di Formello (RM)

13 agosto in Piazzale Stenditoio a Castellammare del Golfo (TP) – nuova data

21 agosto nell’area concerti di Cautano (BN)

23 agosto in Piazza del Campo a Canale Monterano (RM)

25 agosto in Piazza del Mercato a Labico (RM)

26 agosto in Piazza XXV Aprile di Tempio Pausania (OT)

27 agosto nell’Anfiteatro Comunale di Arbus (CA) – nuova data

I biglietti sono disponibili sul circuito Ticketone e nelle prevendite abituali. Il tour è prodotto e organizzato da JOE & JOE S.R.L.

Ricordiamo anche che Enrico Ruggeri, a partire dal 15 novembre 2019, condurrà su Rai1, “Una vita da cantare”, il nuovo programma dedicato al mondo del cantautorato italiano, che andrà in onda in prime time in tre puntate.

Enrico Ruggeri, continua il tour estivo in tutta Italia! Dal vivo i nuovi brani dell’album “Alma”

Pubblicato il 10 Lug 2019 alle 6:52am

ENRICO RUGGERI torna in tutta Italia con il suo tour, presentando live i brani del nuovo album d’inediti “Alma” e brani storici del repertorio, che affonda le radici nel punk, tra rock e synth pop senza mai rinunciare alla melodia.

Sul palco con lui, Francesco Luppi (pianoforte e tastiere), Paolo Zanetti (chitarre), Fortu Sacka (basso) e Alessandro Polifrone (batteria), fidati compagni che lo hanno affiancato anche nel tour nei club ad inizio anno.

Queste le date confermate ad oggi:

4 agosto nell’area concerti di San Marco Argentano, Scalo (CS) 7 agosto in Piazza Ponno a Roseto degli Abruzzi (TE) 9 agosto nell’area concerti di Spongano (LE) 11 agosto nell’area concerti di Formello (RM) 21 agosto nell’area concerti di Cautano (BN) 23 agosto in Piazza del Campo a Canale Monterano (RM) 25 agosto in Piazza del Mercato a Labico (RM) 26 agosto in Piazza XXV Aprile di Tempio Pausania (OT)

I biglietti sono disponibili sul circuito Ticketone e nelle prevendite abituali.

Il tour è prodotto e organizzato da JOE & JOE S.R.L.

Enrico Ruggeri, annunciate le nuove date del tour che continua anche in estate!

Pubblicato il 29 Mag 2019 alle 7:00am

Dopo l’ultimo concerto tenuto col acoustic tour, che si terrà oggi al Teatro Cinepalladium di Lecco, ENRICO RUGGERI a grande richiesta continuerà a portare la sua musica in giro per l’Italia con le sue nuove date estive! (altro…)

Enrico Ruggeri: svelati oggi cover e tracklist del nuovo album “Alma” in uscita il 15 marzo e in pre-order da venerdì 1 marzo

Pubblicato il 25 Feb 2019 alle 1:26pm

Il 15 marzo prossimo, a tre anni di distanza dal suo ultimo disco solista “Un viaggio incredibile”, esce il nuovo album di inediti di ERNICO RUGGERI “Alma” (Believe), che sarà disponibile in pre-order a partire da venerdì 1 marzo. (altro…)

Capodanno 2017, Enrico Ruggeri protagonista del concerto gratuito della città di Sanremo

Pubblicato il 22 Dic 2016 alle 9:26am

Sarà Enrico Ruggeri l’ospite d’eccezione del Capodanno 2017 della città di Sanremo: un grande concerto gratuito in riva al mare con protagonista uno dei big della musica italiana.

Ad aprire la serata, alle ore 22,30 circa, ci sarà l’attesa esibizione dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo con un programma interamente dedicato alla storia del Festival. Le canzoni che hanno lasciato un segno negli oltre sessant’anni della kermesse verranno re-interpretate da alcuni dei giovani vincitori di Area Sanremo 2016 sotto la direzione del maestro Roberto Molinelli. Poi, come da tradizione, sarà la volta dei fuochi d’artificio «sparati» da porto vecchio. Dopo i fuochi d’artificio lo spettacolo musicale riprenderà con la Med Free Orkestra, un ensemble multietnico già ben noto al pubblico nazionale anche per le recenti ultime due partecipazioni al Concerto del Primo Maggio di Roma. Ed è proprio con la Med Free Orkestra che Enrico Ruggeri duetterà in una esibizione unica ed irripetibile: un incontro tra la musica d’autore, i grandi successi firmati da Ruggeri, ed i «suoni del mondo» nella notte del Capodanno sanremese. La Med Free Orkestra continuerà poi il suo colorato spettacolo traghettando il pubblico fino a notte fonda. La città di Sanremo saluterà quindi il nuovo anno con un concerto inedito e di grande suggestione; uno spettacolo gratuito di altissimo livello per aspettare tutti assieme l’arrivo del nuovo anno. Il Capodanno di Sanremo 2017 è organizzato dal Comune di Sanremo, dalla Fondazione Orchestra Sinfonica con la collaborazione di iCompany.

Premio Pierangelo Bertoli a Enrico Ruggeri, premiati anche Davide Van De Sfroos, Luca Barbarossa e Ermal Metal

Pubblicato il 29 Ott 2016 alle 6:10am

Il PREMIO PIERANGELO BERTOLI, assegnato negli anni passati a Stadio, Luca Carboni e Eugenio Finardi, dedicato ad un cantautore italiano che abbia una lunga comprovata carriera di successo con almeno 15 album all’attivo, viene assegnato nella 4^ edizione a ENRICO RUGGERI!

Premiati anche il cantautore laghée DAVIDE VAN DE SFROOS, con il Premio “Italia d’oro” per la sua capacità di descrivere la situazione politico-sociale contemporanea e prospettica, LUCA BARBAROSSA che riceve il riconoscimento “A muso duro” per essersi distinto nelle sue opere sui temi dell’anticonformismo e dell’indipendenza intellettuale, e ERMAL META con “Per dirti t’amo”, dedicato alla sua capacità di trattare il tema dell’amore anche sul piano universale.

Il 26 novembre Enrico Ruggeri, Davide Van De Sfroos, Luca Barbarossa e Ermal Meta saliranno sul palco del Teatro Storchi di Modena per esibirsi e ritirare i loro Premi in occasione della serata finale del PREMIO PIERANGELO BERTOLI, condotta da Andrea Barbi.

Il valore artistico di Pierangelo Bertoli è stato talmente elevato da motivare la nascita di questo concorso che intende premiare i cantautori capaci di arrivare al cuore della gente attraverso i contenuti di loro testi, impegno sociale e originalità artistica, come fece proprio lui, Pierangelo Bertoli.

La famiglia Bertoli appoggia in pieno il Premio e, nella serata finale, i cantautori selezionati saranno accompagnati nella loro esibizione proprio dalla band diretta da Marco Dieci, composta dai musicisti che seguivano nelle sue esibizioni Pierangelo Bertoli.

Grande spazio anche per i cantautori emergenti. Nei mesi scorsi si sono svolte le preselezioni dalle quali sono usciti 8 finalisti della sezione Nuovi Cantautori: TONIA CESTARI da Caserta con il brano “Capate nel muro”, GRAZIA CINQUETTI da Modena con “Figlia di Slovenia”, DADAMO da Brindisi con “Would You Love Me?”, NOEMI DE SIMONE da Napoli con “L’idiota”, GOLASECA da Carbonia-Iglesias con “La notte dei papaveri”, LOOPEN da Milano con “Jungla in movimento”, MEZZANIA da Bologna con “Fratello caro” e GIULIA OLIVARI da Bologna “Riso & Sangria”.

Questi 8 giovani porteranno alla serata finale al Teatro Storchi il loro brano e, i quattro super finalisti, eseguiranno anche una canzone a scelta dal repertorio di Pierangelo Bertoli.

Il vincitore di aggiudicherà il PREMIO NUOVI CANTAUTORI che quest’anno, grazie alla partnership con SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori, consisterà in un riconoscimento in denaro pari a € 3.000,00 oltre alla partecipazione a manifestazioni di prestigio collaterali, televisive, che si svolgeranno in tutta Italia nel 2017. Infine, sarà conferito inoltre il PREMIO UNEMIA/ACEP ad uno dei finalisti avente età non superiore a 35 anni.

La Direzione Artistica della kermesse msuicale è curata da Alberto Bertoli e Riccardo Benini. La Commissione Artistica quest’anno è composta da Bruna Pattacini compagna di una vita di Pierangelo Bertoli, la giornalista di Radio Italia Paola Gallo, il critico musicale e speaker di Virgin Radio Massimo Cotto, il giornalista e scrittore Leo Turrini, lo scrittore e autore televisivo Giancarlo Governi, il presidente di Acep Alessandro Angrisano, il produttore discografico Brando, il musicista cantautore e autore Marco Baroni, Mirco Pedretti organizzatore di rassegne musicali, eventi e promozione musicale Arci, l’opinionista televisivo Dario Salvatori, il regista Guido De Maria, Clarissa Martinelli giornalista e conduttrice di Radio Bruno, il giornalista e critico musicale Andrea Direnzo e la produttrice esecutiva di Rai Radio 2 Cristiana Merli.

Il Premio Pierangelo Bertoli è indetto dall’Associazione Culturale Montecristo, Comune di Modena e Comune di Sassuolo, con la collaborazione di Arci Nazionale Circuito Musicale, Arci Real, Arci Modena, BPER Banca e R&S&C Comunicazione e Marketing.

Enrico Ruggeri incontra fan talentuoso al ristorante e lo invita ad aprire il suo concerto

Pubblicato il 21 Ago 2016 alle 8:39am

Enrico Ruggeri è impegnato in un tour che lo sta portando in giro per l’Italia. Nel Salento, mentre si trovava a cena nei pressi di Presicce (in provincia di Lecce), località in cui avrebbe dovuto esibirsi, all’interno di un ristorante il cantautore milanese ha ascoltato casualmente suonare un musicista in arte P40. Rimasto affascinato dalla sua esibizione gli ha proposto di aprire un suo concerto.

Un’occasione davvero unica e straordinaria per P40 che si è potuto così esibire sul palco del suo beniamino e far conoscere da circa diecimila spettatori.

Dell’incontro e dell’esibizione è stato lo stesso cantautore a parlarne sulla sua pagina Facebook, pubblicando una foto con lui: “Il concerto si apre con un ragazzo che suonava tra i tavoli al ristorante: decido di farlo salire sul palco…non ci crede…poi affronta i 10mila di Presicce. Tutto ok, duetto con Franco Simone (mitico), poi con una ragazza giovanissima, Alessia, in un crescendo di emozioni forti con un pubblico che ci trascina verso un finale a pieni giri!! Il Salento C’É!!!!“.

Enrico Ruggeri, prosegue in tutta Italia il tour estivo de “Un viaggio incredibile”. Aggiunte nuove date

Pubblicato il 22 Giu 2016 alle 7:28am

Mentre in tutte le radio è in rotazione il nuovo singolo di Enrico Ruggeri, “IL VOLO SU VIENNA”, a grande richiesta si aggiungono nuove date al tour “Un Viaggio Incredibile”. (altro…)

Enrico Ruggeri, da ieri in tutte le radio il nuovo singolo “Il volo su Vienna”

Pubblicato il 14 Mag 2016 alle 10:08am

E’ da ieri in tutte le radio, “IL VOLO SU VIENNA”, il nuovo singolo di ENRICO RUGGERI, una ballad evocativa e trascinante che raccoglie il racconto dell’impresa di D’Annunzio attraverso sensazioni raccontate in prima persona proprio durante il mitico raid. Il brano è il secondo estratto da UN VIAGGIO INCREDIBILE, il doppio album di 9 inediti e alcuni tra i suoi più famosi successi tratti da un repertorio discografico che va dal ‘86 al ’91. (altro…)

Enrico Ruggeri, recensione del concerto tenuto ieri al Delle Palme di Napoli

Pubblicato il 20 Apr 2016 alle 9:23am

Dopo il grande successo di pubblico e critica ottenuto al Festival di Sanremo 2016, dove si è piazzato al 4° posto con il brano “Il Primo Amore Non Si Scorda Mai“, Enrico Ruggeri è tornato ad esibirsi live con un tour che lo porta in questi mesi primaverili in giro per l’Italia, insieme alla sua affezionatissima band.

Il live è partito il 2 aprile scorso da MAIOLATI SPONTINI – AN (Teatro Spontini) e vede al centro dello show il progetto discografico “Un Viaggio Incredibile”: il doppio cd uscito a febbraio con 9 inediti, alcuni tra i più celebri successi di Ruggeri scelti in repertorio che va dall‘86 al ’91, e 4 cover di David Bowie.

Il cantautore milanese ieri sera al Teatro Delle Palme di Napoli, dove ha infiammato con la sua strordinaria musica live anche il pubblico partenopeo. Con lui sul palco gli inseparabili Luigi Schiavone alla chitarra e Fabrizio Palermo al basso, Marco Ori alla batteria e Francesco Luppi alle tastiere.

Un crescendo di emozioni. Nel primo atto più soft e molto parlato, come da sua consuetudine, Enrico eseguito brani come “La canzone della verità”, “Il futuro è un ipotesi“, “I dubbi dell’amore”, “La badante”.

Poi una pausa e nel secondo atto alcuni brani tratti dall’ultimo disco “Un viaggio bellissimo”. Perle vere come “Il portiere di notte” e “Prima del temporale” e sul finale, alcuni dei suoi capolavori, come “Polvere”, “Quello che le donne non dicono”, “Mare d’inverno” e un bellissimo omaggio a David Bowie, con una sua personale interpretazione di “Life on Mars”.

Poi il terzo atto, e il tanto atteso rock. Ruggeri ha eseguito “Poco più di niente”, “L’ultimo amore non si scorda mai”, Na’ Canzuncella, il successo portato al Festival di Sanremo 2016, “Mistero”, “Peter pan” e l’immancabile “Contessa”.

Due ore di concerto in un crescendo di emozioni e di grande partecipazione del pubblico in sala.

Un show bellissimo organizzato dalla Veragency.

Enrico Ruggeri sarà questa sera 20 aprile a FIRENZE (Teatro Puccini); il 22 aprile a SANREMO (Casinò, Roof); il 24 aprile a PONTEDERA – PI (Piazza); il 27 aprile a LUGANO (Palazzo dei Congressi); il 28 aprile a BERGAMO (Teatro Creberg); il 30 aprile a MESTRE – VE (Teatro Toniolo); il 4 maggio a ROMA (Auditorium Parco della Musica); il 6 maggio a MILANO (Teatro Nazionale); il 21 maggio a BRESCIA (Piazzale della Libertà).

Credit Photo Giovanna Manna