informazioni

Unite With Tomorrowland, il grande festival di musica elettronica che connette tutto il mondo arriva per la prima volta in Italia il 28 luglio al parco di Monza!

Pubblicato il 20 Lug 2018 alle 6:44am

Da 4 anni il grande festival in Belgio di musica elettronica TOMORROWLAND si svolge per un giorno in contemporanea in altri Paesi del mondo: a febbraio 2018 è stato annunciato che, per la prima volta, il format UNITE WITH TOMORROWLAND sarebbe arrivato in Italia e, all’apertura delle prevendite, i biglietti sono stati esauriti in poche ore.

Ora tutto è pronto per l’imperdibile evento che si terrà tra 8 giorni, sabato 28 luglio al Parco di Monza! 14 ore di musica su un palco di 350 mq, divertimento e relax sul prato, tra l’area food (anche con proposte vegetariane, vegane, senza glutine) e l’area chill-out, in una cornice fantasy in pieno stile Tomorrowland.

L’ingresso aprirà alle ore 11.00 e i primi dj cominceranno a suonare alle ore 12.00 per continuare no-stop fino alle 2.00 di notte.

Un viale alberato condurrà ad un grande arco da oltrepassare per entrare nel fantastico mondo di UNITE With Tomorrowland!

All’interno del festival non serviranno soldi, ma non ci saranno neanche lunghe code per comprare i token, grazie alla tecnologia dei braccialetti cashless, ricaricabili anche online: https://account.playpass.eu/unite-milan/profile/new.

Oggi, venerdì 20 luglio, verranno aggiornate le FAQ con le istruzioni per il ritiro biglietti, la mappa degli ingressi, i parcheggi (nuovi posti auto verranno resi acquistabili online nei prossimi giorni),… Per ogni info: www.tomorrowland.com/en/unite-italy/en/welcome

Questa la lineup, il cui ordine di esibizione verrà comunicato il giorno prima dell’evento: Martin Solveig, Claptone, Klingande, Andrew Rayel, Malaa, Marnik, Albertino, Yves V, Mike Dem, Selton, SDJM, Elements Of Life e Billboard Italia Showcase feat. Stefano Fisico.

Sono stati annunciati anche i 3 collegamenti con il Belgio: Armin van Buuren, Dimitri Vegas & Like Mike, Afrojack saranno i dj protagonisti del live streaming in contemporanea con le altre 6 nazioni che quest’anno ospitano UNITE. Durante questi show speciali, anche il pubblico italiano verrà ripreso dalle telecamere e trasmesso in tutto il mondo, che diventa più connesso con UNITE With Tomorrowland.

Da un punto di vista tecnico, il festival è un capolavoro assoluto: grazie alla connessione via satellite lo show sarà infatti sincronizzato in tutte le location coinvolte. Durante i sette eventi si entrerà in un’altra dimensione, grazie a quanto accadrà sul Main Stage di Tomorrowland e al coinvolgimento dei fan di Tomorrowland sparsi in tutto il mondo. La scorsa estate 400mila visitatori provenienti da tutto il mondo hanno partecipato a Boom (Belgio) alla doppia edizione di TOMORROWLAND in contemporanea a oltre 100mila persone di sette nazioni che hanno vissuto la stessa magica esperienza in una maniera differente. E sarà così anche quest’anno. Sabato 28 luglio 2018, sette edizioni eccezionali di UNITE With Tomorrowland collegheranno Tomorrowland con Abu Dhabi, Italia, Libano, Malta, Messico, Spagna e Taiwan, alternando le loro straordinarie line up al collegamento via satellite con Boom.

L’ingresso a UNITE With Tomorrowland Italia è vietato ai minori di 18 anni.

L’evento italiano è organizzato da 5 Guys Company, società italiana fondata da giovani ragazzi che con il format Overmind hanno già portato in Italia producer come Hardwell e Martin Garrix, in collaborazione con F&P Group.

Equitalia, sportelli aperti anche di pomeriggio per informazioni su definizione agevolata in scadenza al 31 marzo

Pubblicato il 06 Mar 2017 alle 10:10am

Gli sportelli di Equitalia resteranno aperti anche di pomeriggio per dare la massima assistenza ai contribuenti interessati in queste settimane alla definizione agevolata, la cosiddetta ‘rottamazione delle cartelle’ prevista dal decreto legge n. 193/2016 convertito con modificazioni dalla Legge n. 225/2016.

Così, da oggi lunedì 6 marzo e fino al prossimo 31 marzo, ben 15 sportelli di Equitalia saranno aperti anche di pomeriggio (fino alle ore 15:15) prolungando di due ore l’orario di apertura al pubblico.

Da aprile 2016 l’orario pomeridiano agli sportelli cosiddetti ad alta affluenza di Roma (via Colombo, via Benigni, via Aurelia), Napoli (Corso Meridionale), Milano (viale dell’Innovazione, via Lario) e Torino (via Alfieri) era stato deciso, d’intesa con le rappresentanze sindacali, per poter soddisfare il maggior numero possibile di contribuenti e diminuire i tempi di attesa.

In vista del 31 marzo, termine ultimo per aderire alla definizione agevolata, Equitalia ha disposto un orario prolungato fino alle ore 15:15 anche per altri 15 sportelli con sede a Padova, Bologna, Firenze e – con operazioni di cassa fino alle 13:15 – a Bari (via Marin), Perugia, Napoli (Fuorigrotta e Vomero), Caserta, Salerno, Cagliari, Sassari, Catanzaro, Cosenza, Crotone e Reggio Calabria.

Che cos’è il Foia? Ecco come funziona il libero accesso agli atti amministrativi

Pubblicato il 25 Dic 2016 alle 8:05am

Dal 23 dicembre 2016 scatta per gli italiani il libero accesso agli atti della pubblica amministrazione anche se riguardano diritti di altri privati, come ad esempio la richiesta di licenza edilizia di un vicino, la partecipazione a un bando di gara di un candidato a un posto pubblico, il curriculum di un collega di lavoro che ha ottenuto un avanzamento in carriera, ecc.. (altro…)

Raffaele Sollecito opinionista tv per TgCom24, nella nuova trasmissione ‘Il giallo della settimana’

Pubblicato il 05 Apr 2016 alle 10:15am

Raffaele Sollecito, imputato, prima condannato e poi assolto in Cassazione, per l’omicidio di Meredith Kercher è stato fortemente voluto da Paolo Liguori, direttore di Tgcom24, come ospite fisso della sua nuova trasmissione ‘Il giallo della settimana’ in onda il sabato sera alle 22. (altro…)

Le News di Repubblica.it ora anche su Whatsapp

Pubblicato il 12 Gen 2015 alle 8:55am

Visto il bacino di utenza di Whatsapp, l’app comincia ad essere utilizzata anche per altri servizi di informazione come ad esempio, un nuovo canale di comunicazione capace di diffondere le notizie in tempo reale proprio come avviene sui principali network. (altro…)