pechino

Pechino, nuovo allarme rosso per smog

Pubblicato il 19 Dic 2015 alle 10:52am

Lo smog a Pechino è saliti oltre i limiti consentiti in alcuni quartieri della città, raggiungendo addirittura il livello di 303 particelle inquinanti PM2,5 per metro cubo di aria.

Un livello di inquinamento 20 volte sopra la media considerata tollerabile dall’Organizzazione mondiale sanità.

Confermate dunque le previsioni di un’ondata di smog sul nord della Cina che ieri avevano indotto le autorità della capitale a dichiarare per la seconda volta in un mese l’ “allarme rosso” per l’ inquinamento atmosferico.

Allarme partito dalle ore 7:00 di oggi (mezzanotte in Italia) che resterà valido fino al prossimo martedì. La circolazione dei veicoli è stata drasticamente ridotta con l’ introduzione delle targhe alterne, le scuole resteranno chiuse e le fabbriche più inquinanti saranno costrette a ridurre o a sospendere addirittura la produzione.

In Cina sono in azione dei laser italiani anti-smog

Pubblicato il 12 Giu 2013 alle 10:12am

Le città in Cina sono meno inquinate, grazie ad una creazione italiana. Il merito è di alcuni laser atmosferici che sono stati progettati dall’Università Federico II di Napoli e sono entrati in azione a Pechino a ‘caccia’ di inquinanti. (altro…)

Errani infortunata, ma il Master non è a rischio

Pubblicato il 03 Ott 2012 alle 6:09pm

15-20 giorni di stop, ma la partecipazione di Sara Errani ai WTA Championships di Istanbul non dovrebbe essere in pericolo. La numero 1 azzurra, infatti, ha riportato un distrazione del vasto intermedio della coscia sinistra e sarà costretta a un periodo di riposo forzato che dovrebbe terminare prima del 23 ottobre, data d’inizio del Master che concluderà la stagione tennistica femminile.

La nostra Sarita si è infortunata a Pechino, durante l’incontro di primo turno contro la connazionale Camila Giorgi quando ha avvertito una fitta di dolore alla coscia sinistra. Già a Tokyo, però, la tennista bolognese aveva evidenziato alcuni problemi. Ora dovrà stare ferma per un po’ se non vuole perdere l’importante appuntamento di Istanbul dove tra l’altro parteciperà anche in doppio con la grande amica e collega Roberta Vinci.

In bocca al lupo Sara!