yara

Yara, trovate sui leggings tracce del sedile del furgone di Massimo Bossetti

Pubblicato il 17 Feb 2015 alle 11:01am

Sui leggings della piccola Yara, sarebbero state trovate tracce dei sedili del furgone di Massimo Bossetti. (altro…)

Svolta caso Yara: una testimone dichiara “Ho visto la ragazza in macchina con Bossetti”

Pubblicato il 17 Gen 2015 alle 12:07pm

Un vero è proprio colpo di scena nel caso della morte di Yara Gambirasio. Secondo una testimone – valutata attendibile dagli inquirenti e le cui dichiarazioni sono state messe a verbale e inserite nel fascicolo – l’estate precedente alla scomparsa della giovane, Massimo Bossetti era nella sua auto parcheggiata di fronte alla palestra e con lui c’era una ragazzina.

A riportare tale indiscrezione la trasmissione Quarto Grado, che ne ha diffuso una sintesi.

Quel giorno la donna stava accompagnando la figlia adolescente a un corso di ciclismo femminile, che si teneva nel centro sportivo frequentato da Yara – si legge nel comunicato -. Attraversando il parcheggio che dà su via Locatelli, la testimone ha notato una macchina ferma: una familiare grigia come quella di Bossetti, che i telegiornali hanno mostrato dopo il suo arresto. Al suo interno, un uomo biondo e una ragazzina. La donna ha raccontato agli inquirenti di essere rimasta colpita, perché non le era sembrato che l’uomo fosse lì per accompagnare la giovane: non la faceva scendere dall’auto e il colloquio tra i due era molto fitto”. Secondo la testimone, Bossetti e Yara.

Ho visto Bossetti” conferma la donna. – Infine la testimone racconta di aver visto Bossetti anche in un’altra occasione: “All’inizio di settembre 2014, a quasi tre mesi dall’arresto di Massimo Bossetti, dopo aver riconosciuto dalle immagini in tv il parcheggio della palestra, la testimone – è scritto ancora nella sintesi – si è presentata dagli inquirenti. La signora ha raccontato particolari mai resi noti prima dai mezzi d’informazione: ad esempio, il piccolo supermercato dove il muratore andava abitualmente ad acquistare le bibite nella pausa di lavoro”.

Massimo Bossetti si rifiuta di rispondere. Per i legali “pressioni inaccettabili”

Pubblicato il 25 Nov 2014 alle 6:32am

A fronte di un atteggiamento inaccettabile dalla procura, il signor Bassetti ha deciso di avvalersi della facoltà di non rispondere” lo hanno annunciato ieri i legali del muratore di Mapello, arrestato a giugno per l’omicidio di Yara Gambirasio, al termine dell’interrogatorio col pm Letizia Ruggeri. (altro…)

Bossetti ossessionato dalle tredicenni, visionava siti pedopornografici

Pubblicato il 23 Ago 2014 alle 11:47am

Le analisi fatte dagli inquirenti su pc e sui supporti informatici di Massimo Giuseppe Bossetti, in carcere con l’accusa di aver ucciso Yara Gambirasio, mostrerebbero almeno 5 accessi a siti pedopornografici. (altro…)

Bossetti: ‘In cantiere dicevano tutti che Yara era stata uccisa per una vendetta contro il padre’

Pubblicato il 13 Lug 2014 alle 11:15am

Il muratore Massimo Giuseppe Bossetti parlando con il gip Vincenza Marcora il 19 giugno, nel carcere di Bergamo, secondo quanto emerso dai verbali pubblicati dal quotidiano “Repubblica” di oggi, rivela: “In cantiere dicevano tutti che Yara era stata uccisa per una vendetta contro il padre, Fulvio Gambirasio. Il dna mi incastra? Ma io giuro sui miei tre figli che Yara non l’ho mai né conosciuta, né vista, né incontrata”. (altro…)

Bossetti, spunta una seconda telecamera, sotto analisi i fari del furgone

Pubblicato il 11 Lug 2014 alle 11:46am

Gli investigatori stanno verificando ed incrociando le celle telefoniche dei telefonini del muratore di Mapello e di Yara, mettendoli in relazione con due telecamere stradali che riprendono un furgone che sembra essere proprio quello di Massimo Bossetti. (altro…)

Posizione di Bossetti aggravata da deposizione e telecamera di sorveglianza

Pubblicato il 10 Lug 2014 alle 10:59am

Massimo Bossetti continua a dichiararsi innocente, ma i punti da chiarire che non convincono giudici ed inquirenti, sono ancora tanti. L’uomo, di recente ha chiesto di essere interrogato dal pm, e nelle quasi tre ore di colloquio avrebbe spiegato come secondo lui, il suo dna sarebbe finito sul corpo della ragazzina di Brembate. (altro…)

Bossetti interrogato dal Pm per 3 ore. Spiega tutto, Dna, e forse fa un nome

Pubblicato il 08 Lug 2014 alle 3:53pm

Massimo Giuseppe Bossetti, è stato per quasi tre ore a colloquio con il pm che lo accusa della morte di Yara Gambirasio. (altro…)

Yara: Bossetti, chiede di essere interrogato dal pm

Pubblicato il 05 Lug 2014 alle 11:12am

Massimo Bossetti, in carcere dal 16 giugno per l’omicidio di Yara Gambirasio ha chiesto per la prima volta di essere interrogato dal pm. (altro…)

Tracce sul furgone e auto di Bossetti, continuano i rilievi del Ris

Pubblicato il 03 Lug 2014 alle 12:01pm

Durante la notte dalle 23.30 di martedì sino alle 2, la vecchia officina del Ris è stata totalmente oscurata. Si è partiti con il reagente chimico Luminol, capace di segnalare la presenza di tracce, presenti sui due automezzi di Massimo Giuseppe Bossetti, l’uomo in carcere a Bergamo per l’omicidio di Yara Gambirasio. (altro…)