Sperimentazione metodo Stamina, il ministro Lorenzin nomina comitato scientifico

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 01 Lug 2013 alle ore 10:45am


Il ministro della Salute Beatrice Lorenzin ha firmato un decreto che nomina i membri del Comitato scientifico, allo scopo di seguire la sperimentazione del metodo Stamina.

Si va da Fabrizio Oleari, numero uno dell’Istituto superiore di sanità, a Luca Pani, direttore dell’Aifa, sino ad arrivare ad Alessandro Nanni Costa del Centro nazionale trapianti.

Insieme a loro, ci saranno altri dieci esperti di cellule staminali che dovranno decidere come avverrà la sperimentazione, indicando quali saranno le strutture in cui verranno lavorate le cellule staminali mesenchimali utilizzate poi dal metodo Stamina e quali i pazienti che si sottoporranno alla sperimentazione, che durerà un anno e mezzo.

Terminato tale periodo, toccherà dunque ad un team di esperti internazionali, nominato dalla stessa commissione, che dovrà giudicare i risultati ottenuti. Per dare po il via alla sperimentazione si attende che Davide Vannoni fornisca i dettagli del suo metodo, quello che negli Spedali Riuniti di Brescia ha riacceso le speranze di tante famiglie.