Come aiutare le popolazioni del Nepal, i numeri e i c/c solidali dove poter donare

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 29 Apr 2015 alle ore 11:45am


Un’imponente catena umanitaria si è mobilitata per aiutare sul posto la popolazione nepalese gravemente colpita dal terremoto di sabato scorso.

Molte le ong che si sono attivate sul territorio, per prestare i primi soccorsi e portare i beni di prima necessità, mentre altre arriveranno nelle prossime ore.

La comunità internazionale lancia un appello, chiedendo un contributo da parte di tutti.

Chi vuole farlo, può donare attraverso:

Movimento Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa con bonifico su c/c Codice IBAN: IT19 P010 0503 3820 0000 0200 208, intestato a: “Croce Rossa Italiana, Via Toscana 12 – 00187 Roma” Banca Nazionale del Lavoro – Filiale di Roma Bissolati Tesoreria – Via San Nicola da Tolentino 67 – Roma. Causale “Emergenza terremoto Nepal 2015″(Per donazioni dall’estero codice BIC/SWIFT: BNL II TRR); www.cri.it.

UNICEF e WPF ITALIA chiamando al numero solidale 45596 e donando un euro da rete mobile e 2 euro da rete fissa; www.unicefitalia.it

AGIRE con SMS Solidale 45591, con donazioni da 1 euro da cellulari e di 2 euro da rete fissa, attivo fino al 10 maggio.

O attraverso:

Numero Verde 800.132.870
On-line: con carta di credito, Paypal o PagoInConto (per clienti del gruppo Intesa Sanpaolo) sul sito www.agire.it
Banca: con bonifico bancario su conto corrente IBAN: IT79 J 03359 01600 100000060696 intestato ad AGIRE onlus, presso Banca Prossima, Causale: “Emergenza Nepal”
Posta: con bollettino postale sul c/c postale n. 85593614 o bonifico postale al seguente IBAN: IT 79 U 07601 03200 000085593614, intestato ad AGIRE onlus, Via Aniene 26/A – 00198 Roma, Causale: “Emergenza Nepal”

CARITAS ITALIANA donando al C/C Postale N. 347013 specificando nella causale: “Asia/Terremoto Nepal”. Disponibili anche altri canali e il sito www.caritas.it.

SAVE THE CHILDREN. Numero verde 800988810 per le donazioni; www.savethechildren.it/nepal.

O ancora attraverso Google, Facebook e Microsoft.

– Le donazioni ad ASIA possono invece avvenire tramite bonifico bancario intestato ad ASIA onlus (IBAN: IT 27 M 01030 72160 000000389350 – SWIFT BIC: PASC IT MM XXX – Causale: NEPAL emergenza terremoto
Banca: Banca Monte dei Paschi di Siena). O con bollettino postale: ASIA Onlus – Conto corrente postale numero: 89549000

Ma se da una parte le notizie cattive in questi giorni si moltiplicano, dai padiglioni del salone universale ne arriva una di grande concretezza e solidarietà.

L’EXPO Milano 2015 ha appena annunciato di aver scelto di lanciare un appello congiunto proprio con il network di AGIRE.

Il commissario unico, Giuseppe Sala, facendo visita al Padiglione Nepal insieme al vicecommissario del Paese asiatico, Amrit Shakya, aveva dichiarato nel giorno del sisma: «Siamo molto vicini alla popolazione del Nepal in questo momento di grande difficoltà e in particolare alle famiglie degli operai nepalesi che da febbraio stanno partecipando alla costruzione del padiglione. Il primo maggio, con l’apertura di Expo 2015, daremo il via a una raccolta di fondi per le popolazioni colpite del terremoto»