Napoli, “Doneremo le case della Chiesa ai poveri”, l’annuncio del cardinale Sepe

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 17 Lug 2016 alle ore 10:37am

cardinale sepe
L’arcivescovo di Napoli Crescenzio Sepe ha annunciato ieri che gli immobili della curia saranno messi a disposizione degli indigenti.

Durante la presentazione della lettera pastorale ‘Vestire gli ignudi’ che detta gli orientamenti per il prossimo anno, il cardinale di Napoli ha spiegato che la curia sta procedendo alla ricognizione del patrimonio immobiliare. Le case verranno date a quanti le occupano da tempo e che si trovano in difficoltà economiche.

Ma la cessione riguarderà solo le case della diocesi, non quelle che appartengono agli Ordini religiosie il prossimo anno un centinaio di vescovi delle regioni meridionali – ha aggiunto Sepe – si ritroveranno all’inizio del prossimo anno a Napoli “per fornire indicazioni concrete su come affrontare il dramma della disoccupazione”.