terremoto centro
Una violentissima scossa di terremoto di magnitudo 6.1 ha fatto tremare, dopo le passate scorse della notte scorsa, la terra ancora in centro Italia alle ore 7:40 di questa mattina, domenica 30 ottobre.

L’epicentro sarebbe, spiega la Protezione civile, nuovamente nelle zone di Castelsantangelo, Norcia e Preci, a 10 km di profondità.

Talmente forte da essere percepita anche in Campania, a Firenze, Bolzano, Bari.

Lo spavento è stato tanto. La gente è uscita in strada. Pareti hanno ballato, gli oggetti sono caduti a terra. Si temono altri danni, ed essendo di domenica, di prima mattina, in un ponte di Ognissanti, che possano esserci anche vittime.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.