Ortoressiche: le persone ossessionate dal cibo sano e attività fisica

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 30 Lug 2017 alle ore 10:42am


Nel corso degli anni è aumentato sensibilmente il numero degli ortoressici, ovvero quelle persone che sono ossessionate da un’alimentazione sana e bilanciata, e dall’attività fisica.

Gli ortoressici passano infatti molte ore a pensare cosa mangiare, comprare e cucinare per essere assicurarsi che i cibi che mangiano siano sani, giusti e ben cotti.

Una fissazione che solitamente si aggiunge ad un costante bisogno di fare attività fisica.

Il perfetto ortoressico è dunque colui che mangia sempre cibi sani e concede allo sport molte ore al giorno.

Detta così sembrerebbe tutto normale, ma in realtà non lo è.

Tale atteggiamento può diventare una vera e propria dipendenza, al pari della bulimia e della anoressia, che va ad incidere anche sulla vita e le relazioni sociali.

Sì, perché, una persona ortoressica tende a chiudersi in se stessa onde evitare situazioni conviviali perché, altrimenti, non riuscirebbe a mangiare a casa di altri, in locali quali ristoranti, pub e pizzerie, come mangiano gli altri.

Gli ortoressici, in parole povere, sono coloro che fanno divenire abitudini sane in vere e proprie ossessioni.

Ma allora che fare? Le persone vicine a queste persone affette da ortoressia devono far capire loro dove sbagliano. Incentivarle ad uscire e ad essere più elastica circa alimentazione e attività fisica.