Glicemia alta, i dolcificanti naturali consigliati

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 29 Nov 2017 alle ore 6:50am

I dolcificanti possono essere utilizzati in sostituzione dello zucchero bianco. I più comuni sono: l’acesulfame, l’aspartame, la saccarina. Sono più dolci dello zucchero, ma apportano poche calorie e non incidono sui livelli di glicemia.

Sono quindi indicati per chi soffre di glicemia alta e diabete, anche se gli effetti a lungo termine non sono stati ancora esaminati.

Tuttavia, è possibile consumarli con moderazione, e tra questi spicca certamente la stevia.

L’estratto ricavato dalla stevia è un dolcificante naturale a zero calorie che non impatta sui livelli di zucchero nel sangue pur essendo molto dolce proprio come il primo.

Altri dolcificanti che possono essere utilizzati con più tranquillità e frequenza, ma senza abusarne, da chi ha la glicemia alta sono il maltitolo, lo xilitolo e il sorbitolo.

Gli effetti collaterali per il troppo consumo possono essere, lassativi, dolori e gonfiori all’addome.