Zucchero

Zucchero, questa sera ospite della seconda serata del Festival di Sanremo 2020

Pubblicato il 05 Feb 2020 alle 6:37am

ZUCCHERO “SUGAR” FORNACIARI, sarà questa sera di mercoledì 5 febbraio, live sul palco del Teatro Ariston in qualità di ospite del 70° Festival di Sanremo.

Da aprile a dicembre, presenterà al pubblico di tutto il mondo il suo nuovo album. Il tour partirà dalla Nuova Zelanda e l’Australia, e vedrà Zucchero protagonista anche sul palco del prestigioso Byron Bay Bluesfest, per proseguire poi in Sud America, Stati Uniti, Canada e in tutta Europa e arrivare nel nostro Paese il prossimo settembre all’Arena di Verona, luogo definito da Zucchero come «uno dei più bei posti al mondo per fare musica», per le uniche date italiane del tour mondiale.

Queste le date del tour mondiale confermate ad oggi:

2 aprile – Town Hall di Auckland (Nuova Zelanda)

4 aprile – Enmore Theatre di Sydney (Australia)

7 aprile – Palais Theatre di Melbourne (Australia)

9-10-11 aprile – Byron Bay Bluesfest di Byron Bay (Australia)

17 aprile – Saban Theatre di Los Angeles (USA)

18 aprile – The Magnolia PAC di El Cajon (San Diego – USA)

19 aprile – Palace of Fine Arts Theatre di San Francisco (USA)

21 aprile – Revolution Hall di Portland (USA)

22 aprile – Neptune Theatre di Seattle (USA)

23 aprile – Chan Centre For The Performing Arts – Vancouver (Canada)

25 aprile – Beacon Theater di New York (USA)

26 aprile – Falls View Casino Resort – Avalon Showroom – Niagara Falls (Canada)

27 aprile – L’olympia di Montréal (Canada)

29 aprile – Vic Theatre di Chicago (USA)

1 maggio – Hard Rock Casino – Soundwaves di Atlantic City (USA)

2 maggio – Berklee Performance Center di Boston (USA)

3 maggio – Foxwood Casino – Fox Theatre di Mashantucket (USA)

5 maggio – The Howard Theatre di Washington DC (USA)

6 maggio – Center Stage di Atlanta (USA)

7 maggio – Tampa Theatre di Tampa (USA)

8 maggio – Olympia Theater di Miami (USA)

6 giugno – Royal Concert Hall di Glasgow (Regno Unito)

7 giugno – Bridgewater Hall di Manchester (Regno Unito)

10 e 11 giugno – Royal Albert Hall di Londra (Regno Unito)

13 giugno – Sierre Blues Festival di Sierre (Svizzera)

22 settembre – Arena di Verona (Italia)

23 settembre – Arena di Verona (Italia)

24 settembre – Arena di Verona (Italia)

25 settembre – Arena di Verona (Italia)

26 settembre – Arena di Verona (Italia)

27 settembre – Arena di Verona (Italia)

29 settembre – Arena di Verona (Italia)

30 settembre – Arena di Verona (Italia)

1 ottobre – Arena di Verona (Italia)

2 ottobre – Arena di Verona (Italia)

3 ottobre – Arena di Verona (Italia)

4 ottobre – Arena di Verona (Italia)

31 ottobre – Olympiahalle di Innsbruck (Austria)

1 novembre – Stadthalle di Graz (Austria)

3 novembre – Arena Stozice di Lubiana (Slovenia)

4 novembre – Stadthalle di Vienna (Austria)

6 novembre – Rockhal di Lussemburgo (Lussemburgo)

7 novembre – Amphitheatre di Lione (Francia)

8 novembre – Forest National di Bruxelles (Belgio)

11 novembre – Arkea Arena di Bordeaux (Francia)

14 novembre – Le Dôme di Marsiglia (Francia)

15 novembre – Palais Nikaia di Nizza (Francia)

17 novembre – AccorHotels Arena di Parigi (Francia)

19 novembre – Arena di Lipsia (Germania)

20 novembre – Barclaycard Arena di Amburgo (Germania)

21 novembre – Mercedes-Benz-Arena di Berlino (Germania)

24 novembre – Schleyerhalle di Stoccarda (Germania)

25 novembre – Olympiahalle di Monaco di Baviera (Germania)

27 novembre – Festhalle di Francoforte sul Meno (Germania)

28 novembre – ISS Dome di Düsseldorf (Germania)

29 novembre – Ziggo Dome di Amsterdam (Paesi Bassi)

1 dicembre – Zénith Arena di Lille (Francia)

2 dicembre – Emsland Arena di Lingen (Germania)

5 dicembre – Hallenstadion di Zurigo (Svizzera)

8 dicembre – Lisinski di Zagabria (Croazia)

Prima della partenza del tour di “D.O.C”, il 3 marzo 2020 alla “O2 Arena” di Londra Zucchero sarà uno dei protagonisti di “Music For The Marsden”, concerto benefico organizzato dalla Royal Marsden Cancer Charity. Oltre a Zucchero, unico artista italiano presente, si esibiranno sullo stesso palco artisti del calibro di Eric Clapton, Tom Jones, Gary Brooker dei Procol Harum e Mick Hucknall dei Simply Red, John Illsley dei Dire Straits, Yusuf/Cat Stevens e Paul Carrack, Rick Wakeman, Paul Jones, Mike Rutherford, Bonnie Tyler, Paul Young. I fondi raccolti verranno utilizzati per la costruzione dell’Oak Cancer Center, una nuova struttura per il trattamento e la ricerca contro il cancro.

È attualmente in radio il nuovo singolo “SPIRITO NEL BUIO”, brano estratto dal disco “D.O.C.”, prodotto dallo stesso Zucchero insieme a Don Was e Max Marcolini. “Concepito” a Pontremoli nella Lunisiana Soul e registrato tra Los Angeles e San Francisco, per questo nuovo progetto discografico Zucchero ha collaborato insieme a Francesco DE GREGORI (in Tempo al Tempo), Davide VAN DE SFROOS (in Testa o Croce), Pasquale PANELLA e Daniel VULETIC (in La canzone che se ne va), Rory GRAHAM (noto come Rag’n’bone Man), Steve ROBSON e Martin BRAMMER (in Freedom), F. Anthony WHITE (noto come Eg White) e Mo Jamil ADENIRAN (in Vittime del Cool) e l’artista scandinava Frida SUNDEMO (in Cose che già sai).

I 5 veleni bianchi da evitare ogni giorno

Pubblicato il 10 Dic 2019 alle 7:27am

Sono 5 i veleni bianchi da evitare ogni giorno, nell’alimentazione quotidiana. Vediamo quali sono. In quanto, hanno basse quantità di proteine e vitamine e consumati in eccesso possono provocare diabete e ipertensione.

1) Farina raffinata: amido puro, subisce molte lavorazioni che comportano la formazione di una sostanza chiamata alossano che diventa pericolosa perché causa di diabete.

2) Sale: cloruro di sodio allo stato quasi puro, può portare a malattie cardiovascolari e se viene consumato in eccesso può far aumentare la pressione sanguigna. Il consiglio più logico, è non usare proprio il sale, in quanto tutto quello che mangiamo racchiude il sale.

3) Zucchero: invenzione della chimica, va del tutto evitato.

4) Riso bianco: fa aumentare il glucosio nel sangue con importanti complicanze. Se consumato troppo spesso metta a rischio di sviluppare il diabete.

5) Latte di mucca sterilizzato: la sterilizzazione di questo latte fa in modo da eliminare tutti i batteri che sono ottimi per la salute e nello stesso tempo vengono distrutti gli enzimi che fanno assorbire i nutrienti. Da alcuni studi si è evidenziato che il latte di vaccino sterilizzato è tra le cause principali a causare allergie nei bambini.

Liberarsi dallo zucchero, ecco come fare

Pubblicato il 24 Ago 2019 alle 7:40am

Uno dei nemici più grandi e insidi della nostra salute è lo zucchero, che oramai, al giorno d’oggi si nasconde in molti alimenti, a volte anche insospettabili.

Qualche regola, allora, per disintossicarsi non fa male, ma è una forma molto saggia e salutare per ritrovare la forma fisica e scongiurare anche qualche malattia.

Il giornalista scientifico Gary Taubes, uno dei più noti esperti di alimentazione statunitensi e già autore di “Perchè si diventa grassi”, spiega nel suo nuovo libro “Contro lo zucchero”, edito da Sonzogno, perché lo zucchero è pericoloso per la nostra salute. Le sue responsabilità continuano a essere minimizzate, se non addirittura sottaciute, per ignoranza e perfino per la presenza di forti interessi economici. Scavando nella storia di questa “dolce sostanza” – dai suoi usi come conservante nei cibi e come additivo nelle sigarette, fino all’abuso di fruttosio e altri surrogati – l’autore smonta, con lo scrupoloso stile scientifico e divulgativo che lo contraddistingue, la maggior parte delle nostre idee preconcette (ed errate), offrendo una nuova prospettiva che ci permette di prendere decisioni informate sull’utilizzo dello zucchero, come individui e come società.

Un concetto ripreso anche da Charlotte Debeugny, nutrizionista inglese, esperta di alimentazione e dei suoi effetti sulla salute e il benessere, nel suo libro “Come liberarsi per sempre dallo zucchero”, edito da Vallardi: una sorta di manuale di pronta lettura e consultazione, in cui oltre a imparare come leggere le etichette per scovare gli zuccheri nascosti e alcune buone idee per proteggere i bambini dagli zuccheri aggiunti, troverete anche delle ricette golose ma sane.

Ecco allora 10 regole d’oro stilate dalla dottoressa Debeugny: basta impararle e farle diventare una propria abitudine alimentare. Vediamo in sintesi in cosa consistono:

– Imparare a leggere le etichette – Fare il pieno di fibre e proteine – Evitare di mangiare tra i pasti – Imparare a fare la spesa evitando di acquistare cose dolci e alimenti che lo contengono – Non aver paura dei grassi buoni – Cucinare i propri pasti evitando quelli precotti – Variare i sapori e i piaceri – E privarsi del dolce non deve essere più una punizione – Contenere l’alimentazione emotiva – Cercare un equilibrio

Malattie della bocca in aumento, fate attenzione ai fattori di rischio

Pubblicato il 22 Lug 2019 alle 9:10am

Le malattie della bocca, dalla carie alla parodontite fino ad arrivare ai tumori del cavo orale, che colpiscono metà della popolazione mondiale sono in costante aumento. (altro…)

Zucchero Sugar Fornaciari, dal 14 Giugno “Oro Incenso & Birra 30th Anniversary”, una speciale edizione del quinto album

Pubblicato il 24 Mag 2019 alle 6:52am

Con oltre 8 milioni di copie vendute nel mondo, l’album italiano più acquistato è quello di Zucchero Sugar Fornaciari. (altro…)

Yogurt: uno recente studio mette in guardia dallo zucchero

Pubblicato il 23 Set 2018 alle 6:01am

Gli yogurt, in gran parte di quelli che troviamo in vendita nei supermercati e nei negozi, contengono zucchero in grosse quantità, specialmente se per bambini e biologici. Fatta eccezione per lo yogurt greco e quello bianco naturale. (altro…)

Zucchero, le possibili alternative naturali

Pubblicato il 27 Lug 2018 alle 10:24am

Lo zucchero ci aiuta a ingoiare qualche pillola di stress e di amarezza in più. Ci consola quando siamo tristi e ci conferisce la giusta dose di energia per affrontare una nuova giornata. Ma nello stesso tempo è un concentrato di calorie e causa di innalzamenti di glicemia, dannosi per il nostro benessere e organismo.

Per questo motivo è utile imparare a limitarne gli eccessi, o a trovare delle giuste alternative.

Ad esempio, possiamo evitare di zuccherare ulteriormente gli alimenti che sono già dolci per natura, come ad esempio la frutta e la macedonia. In questo modo possiamo imparare ad apprezzare meglio i sapori dei cibi al naturale.

Bere caffè e tisane senza zucchero, e nella preparazione di dolci, gelati e biscotti sostituirlo aumentando la quantità di frutta o ricorrendo al succo di mela. E se la ricetta non lo permette, meglio scegliere allora, lo zucchero integrale grezzo.

La stevia ha pochissime calorie ed è quasi del tutto priva di impatto glicemico: per questo motivo può essere la soluzione ideale per i diabetici e per chi desidera abbassare la propria conta di calorie senza rischi per la salute, a patto di farne un uso moderato.

Tra i dolcificanti naturali c’è poi anche il malto di riso. Molto saporito se spalmato su gallette di riso, cereali o fette biscottate per una buona colazione. Ricco di minerali preziosi non è dannoso per la salute se utilizzato in dosi contenute.

Sciroppo di Agave. Dalla consistenza liquida, serve a dolcificare tè, tisane, ecc. E’ un prodotto naturale, dall’indice glicemico medio-basso.

Sciroppo di Acero. Il connubio perfetto per una colazione a base di gustosi pancake. Ottimo per dolcificare in modo sano e naturale alimenti e bevande di vario tipo. Ricco di sali minerali, utili per rigenerare l’organismo e riequilibrare il sistema nervoso. Diffuso soprattutto in Nord America, nel Regno Unito, si presenta di solito in forma liquida.

Nuova ricerca sostiene che lo zucchero non provoca il diabete di tipo 2 e l’infarto

Pubblicato il 01 Lug 2018 alle 6:05am

Lo zucchero non provoca il diabete di tipo 2 e non è nemmeno direttamente responsabile delle patologie cardiovascolari. Lo dice un nuovo studio americano, coordinato da esperti della Scuola di nutrizione e promozione della salute presso il College of Health Solutions dell’Università Statale dell’Arizona. (altro…)

Zucchero, disinfettante naturale e cicatrizzante per le ferite

Pubblicato il 05 Apr 2018 alle 8:23am

Lo zucchero, un cicatrizzante naturale per curare le ferite. A dirlo, un recente studio condotto in Gran Bretagna guidato da Moses Murandu dell’Università di Wolverhampton nel West Midlands che già da piccolo aveva sperimentato questo originale utilizzo dello zucchero. L’uomo, cresciuto nello Zimbabwe, era in realtà abituato ad utilizzare il sale per disinfettare le ferite ma capitava che a volte avesse a disposizione del più costoso zucchero che sembrava essere ancora più efficace oltre che un rimedio migliore rispetto al sale in quanto non bruciava durante l’applicazione. (altro…)

Zucchero: al via lunedì 26 Febbraio “Wanted Italiana Tour 2018”, nei palasport delle principali città italiane

Pubblicato il 22 Feb 2018 alle 7:13am

Dopo aver incantato durante il “Black Cat World Tour” oltre 1 MILIONE di spettatori in tutto il mondo con 137 concerti in 5 continenti e aver realizzato il RECORD di 22 show all’Arena di Verona in 12 mesi, ZUCCHERO “SUGAR” FORNACIARI da lunedì 26 FEBBRAIO torna LIVE in ITALIA con “WANTED ITALIAN TOUR 2018”, il tour nei PALASPORT delle principali città italiane. (altro…)