Milano, Il Villaggio di Babbo Natale, aperto al pubblico dal 5 al 30 dicembre all’Ippodromo di San Siro

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 06 Dic 2019 alle ore 6:40am

Quest’anno, per la prima volta, a Milano (Ippodromo Snai San Siro), arriva il Villaggio di Babbo Natale. Un luogo incantato, veramente irripetibile in Italia, in cui le fiabe prenderanno vita, facendoci immergere nella magia del Natale . Tanto amata da grandi e piccini!

Un “parco tematico”, unico nel suo genere, realizzato dalla grande creatività di Riccardo Ferrero, grande 30.000 metri quadrati, che resterà aperto al pubblico dal 5 al 30 dicembre.

Una realtà parallela, suddivisa in “mondi a tema”, dove ci saranno ad attenderci attori e ballerini professionisti – che rappresenteranno gli Elfi, aiutanti di Babbo Natale e i puppets giganti – mettendo in scena un vero e proprio show musicale (coreografato da Bledar Radonshiqui), raccontando aneddoti e fatti delle mille creature che lo popolano questo mondo magico!. Il mondo di Babbo Natale!

Un percorso principale suddiviso in La Grande Fabbrica dei Giocattoli, La Casa degli Elfi (suddivisa su due piani), La Casa di Babbo Natale (a sua volta divisa in molteplici ambienti di fantasia), e Ricovero delle Renne, in cui sarà custodita la Grande Slitta di Babbo Natale.

E un percorso secondario che prevede una visita al Mondo della Letterina, diviso a sua volta in Stanza della Scrittura – in cui i piccoli, visitatori, aiutati dagli Elfi, potranno scrivere la loro letterina da indirizzare a Babbo Natale, timbrandola e affrancandola presso l’Ufficio Postale, per fargliela recapitare.

Un terzo percorso, o “mondo”, caratterizzato dal Borgo degli Elfi, un pittoresco mercatino in stile nordico popolato dai simpatici aiutanti di Babbo Natale, in cui sarà possibile dedicarsi all’acquisto di particolari regali natalizi.

Infine, un grande spazio del Villaggio dedicato all’area food, con casette di legno trasformate in stand gastronomici per tutti i gusti, e all’area “giostre e giochi” appositamente creata per i piccoli visitatori.

Ma c’è di più. Le sorprese non finiranno certamente qui, in quanto, il percorso esterno del Villaggio, sarà visitabile anche a bordo di un trenino colorato che farà tappa nei vari mondi da esplorare, per rendere ancora più allegra quell’atmosfera natalizia da tanto amata a qualsiasi età.

Questo il calendario di apertura del Villaggio di Babbo Natale:

Da lunedì a giovedì: dalle ore 14 alle ore 21.
Venerdì, sabato e prefestivi: dalle ore 10 alle ore 23.
Domenica e festivi: dalle ore 10 alle ore 21.
Il 24/12: dalle ore 10 alle ore 18.
Il 25/12: dalle ore 16 alle ore 22.
Il 26/12: dalle ore 10 alle ore 21.

Biglietti in vendita sulle piattaforme online TicketOne e TicketMaster a partire dal 10 ottobre alle ore 10.00.

Queste le fasce di prezzo a disposizione:

Giorni feriali (lunedì-venerdì): adulti 12 euro bambini 10 euro
Giorni festivi (sabato-domenica): adulti 15 euro bambini 12 euro
Ticket Silver: adulti 23 euro – bambini 18 euro (solo sabato e domenica)
Ticket Open Gold: adulti 28 euro – bambini 23 euro

I bambini entrano gratis fino ad un anno di età, e fino ai 12 anni non compiuti hanno diritto al biglietto ridotto. Gli over 65, nelle giornate feriali (lunedì-venerdì), pagano 10 euro.

L’accesso al parco è consentito a tutti i possessori del ticket a partire dall’orario di apertura del parco senza limitazioni, mentre l’accesso alla Casa di Babbo Natale sarà regolato in base agli specifici giorni e orari stampati sui biglietti acquistati.
E’ possibile acquistare biglietti ticket silver (validi per il giorno indicato, ma con accesso alla casa di Babbo Natale in qualsiasi orario e con la formula saltacoda) e biglietti ticket gold (validi per tutto il periodo di apertura del Villaggio, ovvero dal 22/11 al 30/12, con accesso alla casa di Babbo Natale in qualsiasi orario e con la formula saltacoda).

Amici a quattro zampe

Presso le aree esterne del parco è consentito l’ingresso a qualsiasi animale da compagnia al guinzaglio; nel caso di cani di grossa taglia occorre la museruola. All’interno delle strutture è consentito l’ingresso a cani di piccola taglia al guinzaglio o nell’apposito trasportino. I cani guida hanno libero accesso a tutte le aree.

LA LOCATION – IPPODROMO SNAI SAN SIRO

Per l’allestimento del più grande Villaggio di Babbo Natale mai realizzato in Italia è stato scelto un luogo speciale: l’Ippodromo Snai San Siro. Unico nel suo genere, sia per la vastità degli spazi che per la coesistenza di valori ambientali, architettonici e culturali, l’Ippodromo Snai San Siro è stato dichiarato monumento di interesse nazionale e rappresenta per la città di Milano un incredibile polmone verde di oltre 600.000 mq e con oltre circa 2.700 alberi ad alto fusto.
Ma l’Ippodromo non è solo un luogo di sport, natura e cultura. Tre anni fa Snaitech, società proprietaria dell’Ippodromo, ha avviato un progetto di valorizzazione dell’impianto finalizzato ad aprirloalla città e a tutti i cittadini. La risposta è stata straordinaria: attraverso l’organizzazione di eventi, concerti, iniziative enogastronomiche e partnership con le scuole, in tre anni 500.000 persone hanno avuto l’opportunità di visitare l’Ippodromo Snai San Siro, che ormai è a tutti gli effetti uno dei poli di ritrovo e intrattenimento più apprezzati della città di Milano. Quale luogo migliore, quindi, per allestire la dimora italiana di Babbo Natale?

Il primo weekend è già completamente esaurito; ottantamila biglietti venduti destinati, nelle previsioni della vigilia, potrebbero raddoppiare nell’arco di queste quattro settimane.

Per ulteriori informazioni sul Sogno del Natale e sul suo ricchissimo programma di attività, laboratori e spettacoli, visitate il sito web qui sotto riportato e le pagine social, associate :

http://www.ilsognodelnatale.it/
www.facebook.com/ilsognodelnatale/
www.instagram.com/ilsognodelnatale/
@ilsognodelnatale

#ilsognodelnatale #vivilsognodelnatale #iosognoilnatale

Foto di Dario Nazaro