Come combattere il mal di schiena con l’igiene personale

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 31 Ago 2020 alle ore 6:36am

E’ possibile combattere il mal di schiena con una semplice “igiene posturale”.

Vita sedentaria, stare troppo al pc, alla tv, sul divano, o in macchina possono causare dolori e infiammazione posturale.

I muscoli e i tendini si intorpidiscono dopo pochi minuti. La scelta di muoversi con auto, moto e mezzi pubblici rappresenta un’altra causa di posture errate, aumentando conseguentemente anche il mal di schiena.

Ma l’igiene posturale non è altro che una raccolta di consigli e raccomandazioni utili a proteggere la colonna vertebrale. Scopriamo quali sono:

– Evitare di adottare la stessa posizione per oltre 30 minuti;
– Non portare in avanti la schiena quando si è seduti;
– Tenere la testa e tronco allineati;
– Evitare di accavallare le gambe;
– Non stare troppo tempo con la testa verso il basso o verso l’alto;
– Davanti al pc, posizionare il monitor ad altezza degli occhi;
– Usa una sedia che permetta di sedersi con la schiena ben appoggiata e i piedi a terra. Preferire quelle con i braccioli.
– Sollevare e trasportare pesi alla posizione della nostra schiena.
– Se si ha mal di schiena indossare lo zaino piuttosto che la borsa per dividere il peso in egual misura ad entrambi i lati.

Attenzione… Correggere la postura anche durante il sonno.
Dormire sul fianco o in posizione supina. Evitare di dormire a pancia in giù e d piegare sul fianco le gambe come se si stesse seduti.