Lombardia, vaccino antiCovid-19: sarà vaccinato l’80% di medici, infermieri e oss

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 28 Dic 2020 alle ore 6:00am

Contro il Covid-19 in arrivo 1.620 dosi destinate ai professionisti della salute.

«L’80% dei medici e degli infermieri aderiscono alla campagna vaccinale»

I primi ad essere sottoposti a vaccinazione saranno il primario dell’ospedale Sacco, Massimo Galli, quello del San Raffaele, Alberto Zangrillo, e altri medici in prima linea nella battaglia contro il covid.

Tra i primi a ricevere il vaccino ci saranno inoltre «i presidenti degli ordini dei medici e degli infermieri, i rappresentanti delle categorie Oss e degli addetti ai servizi»

A Milano, nello specifico, tra i primi ad essere vaccinati l’operatrice sociosanitaria Adele Gelfo e l’addetta alle pulizie Grazie Presta, entrambe impiegate in prima linea nei reparti Covid-19 dell’ospedale Niguarda.

Photo Credit Corriere del Veneto