La ricetta che vi proponiamo in questa rubrica è molto diffusa in Italia ma è di origine romana.

Semplice e veloce da realizzare, con pochissimi ingredienti principali ma che richiede la massima cura ed attenzione nell’esecuzione; la stessa che impiegano i cuochi romani e che rende questo primo piatto veramente molto speciale!

INGREDIENTI:

– 400 g di spaghetti
– 100 g di Tronchetto di Capra Santa Lucia Galbani
– pepe nero
– sale

PREPARAZIONE

1. Tagliate il Tronchetto di Capra Santa Lucia a cubetti molto piccoli insieme al pepe nero macinato e ponete il tutto in una terrina.

2. Prendete una pentola e metteteci dentro a bollire abbondante acqua salata.

3. Cucinate gli spaghetti, ma badate a lasciarli al dente. A cottura raggiunta, scolate la pasta con un mestolo forato in modo da mantenere un po’ d’acqua di cottura.

4. A questo punto versate la pasta nella terrina contenente il formaggio di capra e il pepe. Aggiungete anche pochissima acqua bollente di cottura della pasta.

5. Mescolate il tutto. La pasta si ammorbidirà ancora un po’ e il formaggio rimarrà morbido ma dalla consistenza presente.

Servite i vostri spaghetti cacio e pepe caldissimi e spolverizzati di altro pepe nero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.