Il Pontefice nel giorno di Pasqua celebra la liturgia in una Basilica di San Pietro quasi vuota, nel rispetto delle limitazioni imposte dalle norme anti-Covid.

Alla fine della messa, il Pontefice nel Messaggio pasquale e la benedizione “Urbi et Orbi”, dice: “La pandemia è ancora in pieno corso; la crisi sociale ed economica è molto pesante; malgrado questo non cessano i conflitti armati e si rafforzano gli arsenali militari. E questo è lo scandalo di oggi”.

E poi prosegue, chiedendo “un impegno condiviso per superare i ritardi nella distribuzione dei vaccini”.

“Esorto l’intera Comunità internazionale a un impegno condiviso per superare i ritardi nella loro distribuzione e favorirne la condivisione, specialmente con i Paesi più poveri”, ha detto io Santo Padre nella domenica pasquale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.