Alessandro Dobici

Alessandro Dobici, il fotografo dei vip da Gassman a Baglioni, raccontato in un documentario in Bianco e Nero di 20 anni di fotografia, domani 9 Gennaio 22.05 Rai5

Pubblicato il 08 Gen 2019 alle 7:21pm

Alessandro Dobici, romano, festeggia 20 anni di carriera, iniziata a 23 anni come fotografo pubblicitario. Un anno dopo, nel 1994, il suo primo viaggio a Cuba, per un servizio di moda. Dai primi anni 2000 il viaggio continua in tutto il mondo per le campagne Valtur. La prima pubblicazione importante è un servizio fotografico per l’attore italiano Alessandro Gassman. Poi la passione per la musica, il contatto con il cantautore italiano Claudio Baglioni, con il quale nasce una lunga collaborazione e amicizia. (altro…)

Claudio Baglioni: tour “Dieci Dita” e “Con Voi”, una straordinaria stagione di grandi appuntamenti live

Pubblicato il 20 Nov 2013 alle 1:49pm

In una nuova dimensione del dialogo tra artista e pubblico, e in un crescendo di intensità e profondità, arriva una straordinaria stagione di grandi appuntamenti live del cantautore Claudio Baglioni. (altro…)

Claudio Baglioni: le 12 tracce del “Convoi Album”, in arrivo in tutti i negozi dal 22 ottobre

Pubblicato il 04 Ott 2013 alle 4:05pm

Foto: photographer Alessandro F. Dobici

A distanza di dieci anni dall’ultimo disco di inediti, arriva dal 22 ottobre in tutti i negozi, l’attesissimo disco di inediti di Claudio Baglioni; un album con dodici tracce, ottanta minuti di vita in musica, suoni e parole, dal titolo “ConVoiAlbum” (Sony Music). La raccolta dei brani anticipati, da Claudio Baglioni, a partire dal 18 maggio scorso su iTunes, e i successivi titoli in lavorazione. Un lavoro portato avanti per cinque mesi, con due appuntamenti mensili che ha dato vita ad un progetto, innovativo e nuovo, che si è composto via via nel tempo. (altro…)

Claudio Baglioni: “Gli anni della gioventù” e “Come un eterno addio” in uscita domani su iTunes e da oggi su Radio Italia

Pubblicato il 30 Set 2013 alle 11:33am

Escono per la prima volta in simultanea, per il progetto ConVoi, due brani “Gli anni della gioventù” e “Come un eterno addio”, canzoni che sono distanti tra loro, ma al tempo stesso gemelle. Per questo motivo, Claudio Baglioni ha deciso di proporle insieme in download, su iTunes, martedì 1 ottobre. I due brani, potranno, però, in anteprima, essere già essere ascoltati da oggi lunedì 30 settembre su Radio Italia.

Gli anni della gioventù” è il racconto di un passato e di un ricordo lontano; mentre, “Come un eterno addio” vuole rappresentare la nostalgia senza tempo di un futuro che non c’è mai stato, né mai ci sarà e nella geografia (la prima è da un punto di vista musicale più affine ad atmosfere e sonorità est- europee, mentre, la seconda è un tango moderno, ispirato a ritmi e suoni della terra argentina). Entrambe le canzoni, hanno in comune una forte realizzazione illustrativa e narrativa, con un dolente struggimento che deriva dalla consapevolezza dell’amore impossibile.

Ne “Gli anni della gioventù”, si parla di un incontro adolescenziale in cui i due protagonisti, si perdono con un ultimo arrivederci pieno di speranza; in “Come un eterno addio”, invece, i due sono più maturi, ma ormai, sono troppo avanti nelle loro strade parallele e pertanto, aspettarsi, annusarsi, intuirsi, e desiderarsi, significa, inevitabilmente dirsi addio fin dall’inizio.

Foto di Alessandro F. Dobici

Claudio Baglioni: “Va tutto bene”, 8° inedito di ConVoi, da domani su I-Tunes, oggi in anteprima su Radio Italia

Pubblicato il 26 Ago 2013 alle 6:26am

Da domani martedì 27 agosto, sarà disponibile su I-Tunes, l’ottavo inedito del progetto ConVoi, di Claudio Baglioni dal titolo “VA TUTTO BENE“, ma potrà essere già ascoltato da oggi in anteprima su Radio Italia. (altro…)

Claudio Baglioni: da domani su iTunes il 6° singolo, “L’ultima cosa che farò” del prossimo album “Con Voi”

Pubblicato il 22 Lug 2013 alle 5:44pm

Claudio Baglioni ha partecipato sabato sera alla 10^ edizione del “Festival Gaber”. E’ salito per la terza volta sul palco della Cittadella del Carnevale di Viareggio e con chitarra al collo ha cantato senza i musicisti di Gaber, “Le strade di notte“, poi con passione e con dolore che gli hanno fatto incrinare la voce e cambiare l’ultima strofa della canzone, si è seduto al pianoforte, e ha detto “Canterò, “Quando sarò capace di amare”, la decido al mio piccolo cane che non sta bene e mi aspetta a casa”. “Senza cattive o buone azioni, senza altre strane deviazioni che se anche il fiume le potesse avere andrebbe sempre al mare. Così vorrei amare, come un cane”. Il pubblico ha applaudito emozionato, inizialmente aveva pensato alla malattia di qualche parente, perché il cantante aveva detto “Vi chiedo scusa, non ho adempiuto ai miei doveri professionali, non ho provato oggi pomeriggio perché avevo un piccolo problema con un affetto a casa”.

Claudio Baglioni ha poi concluso la serata, con un altro brano del Signor G, “Non arrossire”. Ieri sera, invece, il cantautore romano in una lunga intervista rilasciata al Caffè de la Versiliana, all’amico e biografo di Giorgio Gaber, Massimo Bernardini e al presidente del Festival Gaber, Paolo Dal Bon, trasmessa in diretta da Tgcom24, ha raccontato dell’innovativo progetto “Con voi” che potrebbe diventare, a lavoro ultimato, anche un album.

Intanto, però, è una sorta d’opera in divenire, un puzzle che prende forma nel presente in contemporanea con la composizione dei brani musicali. “Vorrei imbarcarmi in un’avventura che non ho mai fatto. E sentirmi libero e questo, è il senso di questo progetto. Mi fa sentire libero ed è un grande stimolo per me e la scrittura dei brani”.

Durante l’intervista, inoltre, Baglioni ha anche dato delle anticipazioni sul singolo “L’ultima cosa che farò”, in uscita domani 23 luglio, su iTunes, ed in anteprima oggi su Radio Italia. Ultima fatica, dopo i 5 singoli precedenti, che appena usciti si sono posizionati al 1° posto della classifica di iTunes.

L’ultima cosa che farò è un brano dall’anima rock, annunciato da un graffiante riff di chitarra elettrica, e sostenuto dall’energico pulsare di basso e batteria con tematiche di riscatto e rivincita. «Una canzone — ha spiegato Baglioni — dedicata a quanti avevano deciso di non volare per non cadere, di non guardare per non vedere, ma si sono resi conto che, anche se non hanno trovato la forza di vivere per un’idea, possono ribaltare il risultato nella partita con il destino. Fosse pure l’ultima cosa che faranno».

Claudio Baglioni, si è soffermato molto, anche sul suo recente incontro con Papa Francesco, spiegando che per lui è stata “Una grande emozione. Ho avuto la sensazione di un Papa in viaggio da tempo. A me piace moltissimo. E’ un uomo sorridente e per questo ho osato dargli un cappellino a Lampedusa perché mi è sembrato un gesto ‘normale’ che potevo fare“.

Foto di Alessandro F. Dobici

Claudio Baglioni, al Festival Gaber, presenta alla Versiliana il progetto “Con Voi” diretta su Tgcom24

Pubblicato il 19 Lug 2013 alle 3:33pm

Il cantautore Claudio Baglioni sarà al Festival Gaber sabato 20 luglio sul palco della Cittadella di Viareggio e domenica al Caffè de La Versiliana. Ebbene, in occasione di questo ultimo appuntamento sarà possibile seguire la diretta su TGCOM a partire dalle ore 18,30. (altro…)

Isole del Sud: il quinto inedito del progetto Con Voi di Claudio Baglioni

Pubblicato il 05 Lug 2013 alle 12:18pm

ISOLE DEL SUD” il quinto inedito del progetto Con Voi di Claudio Baglioni, sarà disponibile da lunedì 08 luglio in anteprima su Radio Italia e da martedì 09 luglio su I-Tunes! Dopo lo straordinario successo dei quattro precedenti inediti “CON VOI”, “DIECI DITA” e “E NOI DUE LA” , “E CHI CI AMMAZZA” arriva anche “ISOLE DEL SUD”: un inno, intenso e struggente, dalla straordinaria forza lirica; un canto popolare – che, lentamente, va assumendo le sembianze di un coro d’opera che richiama, per temi ed atmosfere, il Nabucco – dedicato al tema dell’eterno migrare dell’uomo, costretto a lasciare radici ed affetti nella speranza di un futuro più degno di essere abitato.

“Isole del Sud” rappresenta un canto dolente, nel quale la nostalgia pesa più della speranza (“partire è vivere e un po’ morire”) ed il richiamo di ciò che si lascia che è più forte di quello che si cerca.

“Isole del Sud” – dalle quali terre, mentre qualcuno approda, qualcun altro salpa – diventano il simbolo di una umanità sola e troppo spesso abbandonata a se stessa, ma che non si arrende e non si rassegna all’idea che il sogno di una vita non possa trasformarsi in una vita da sogno.

Foto: photographer Alessandro F. Dobici

Claudio Baglioni “E chi ci ammazza”, il 4° inedito di ConVoi dal 1 luglio su Radio Italia e dal 2 su I-Tunes

Pubblicato il 28 Giu 2013 alle 4:39pm

Da lunedì 1 luglio, in anteprima su Radio Italia e da martedì 2 luglio su I-Tunes, sarà possibile ascoltare il quarto inedito del progetto Con Voi di Claudio Baglioni. (altro…)

Claudio Baglioni, il ritorno con il nuovo singolo “CON VOI”

Pubblicato il 18 Mag 2013 alle 12:53pm

Dopo la mezzanotte, tanto attesa dai fan, ecco arrivare Con voi, il nuovo singolo di Claudio Baglioni, il primo di quello che dovrebbe essere un album di inediti che il cantautore costruirà via via. Pubblicato su Youtube, per ora, resterà solo in digitale: dal 21 maggio, infatti, la canzone sarà in esclusiva su iTunes, da dove i fan potranno scaricarla.

Il progetto Con Voi, come annunciato dallo stesso Baglioni, domenica scorsa nel corso del programma Che tempo che fa, di Fabio Fazio, non è un nuovo album, nel senso tradizionale.

Sì, perché, Claudio Baglioni, pubblicherà altre canzoni nei prossimi mesi. Esse usciranno una alla volta, lanciandole singolarmente in pasto al suo pubblico. Un’idea diversa, che porta l’artista a sentirsi libero e ad avere un contatto più diretto con il suo pubblico. Un percorso durato un anno, lungo come il countdown apparso sul sito, accompagnato da qualche video di presentazione e l’apparizione del profilo Twitter del cantante, oltre che sulla pagina Facebook attiva già da qualche anno.

Con Voi, è un singolo, dedicato ai fan, tanto atteso, se si considera che l’ultimo album di inediti di Baglioni, risale alla primavera del 2003, con l’uscita di Sono io.

Nei prossimi mesi – per ora non si conoscono le tempistiche – sembra che Claudio Baglioni intenda lavorare “sul pezzo”, incidendo e pubblicando, o addirittura cambiando idea a lavoro iniziato sull’ordine delle uscite.

Un approccio il suo molto diverso dal solito, che potrebbe portare ad un album, che questa volta raccoglierà tutti i singoli usciti. Per ora, si sa solo che a novembre ci sarà un’altra data importante del progetto che forse potrebbe trattarsi proprio di un’uscita discografica classica.

Non si sa per ora nulla, se il progetto sarà accompagnato anche da un tour estivo: ma conoscendo Claudio, non è affatto escluso, visto che per lui, è estremamente difficile tenersi lontano dal palco e dal suo pubblico.

Intanto, domani Baglioni sarà di nuovo da Fabio Fazio, dove ha annunciato l’esibizione del nuovo brano, e dove non è escluso che possa svelare altri interessanti particolari.

Singolo CON VOI

Foto: photographer Alessandro F. Dobici