Pooh

In radio da oggi, il nuovo singolo di Roby Facchinetti e Riccardo Fogli ‘Le donne ci conoscono’

Pubblicato il 08 Dic 2017 alle 7:10am

Da oggi, venerdì 8 dicembre sarà in radio il nuovo singolo “LE DONNE CI CONOSCONO”, firmato da Valerio Negrini e Roby Facchinetti estratto da “INSIEME” (Sony Music), l’album a due voci di ROBY FACCHINETTI e RICCARDO FOGLI. (altro…)

Facchinetti e Fogli insieme per un album e un tour

Pubblicato il 09 Ott 2017 alle 8:55am

Roby Facchinetti e Riccardo Fogli dopo lo scioglimento del gruppo de I Pooh, danno vita ad un nuovo progetto insieme: «Sarà una nuova avventura con la benedizione degli altri tre».

Non sono bastati infatti, un tour, un disco e un libro per celebrare i loro primi 50 anni di carriera e dire addio alla band. Hanno ancora voglia di fare tanta musica insieme.

L’album, che venerdì verrà anticipato alla radio da “Strade”, si chiamerà «Insieme».

Non è un caso, infatti, che le parole della nuova canzone siano firmate da Roby Facchinetti, con Valerio Negrini, lo scomparso autore considerato il quinto Pooh. Praticamente metà del gruppo… «È un’avventura diversa, un modo di sperimentare qualcosa di nuovo dopo anni con la band e tre album da solista», premette Facchinetti. «La canzone è nata pochi mesi prima che Valerio se ne andasse. Il testo racconta di strade che si incontrano. Se gli avessimo chiesto un testo sulla nostra amicizia oggi, lo avrebbe scritto così».

«Da quasi esterno ho sentito che la gente vuole così bene ai Pooh che ne vorrà anche a noi», dice Fogli. E gli altri tre? «Ci hanno benedetto — dice Roby —. E qualcuno ci ha fatto capire che aveva in mente qualcosa di simile».

Nel disco otto grandi inediti e tre brani storici, due dei Pooh e uno di Riccardo Fogli, reinterpretati in chiave duo.

Questa la tracklist di “INSIEME”:

1. Strade 2. Per salvarti basta un amico 3. Le donne ci conoscono 4. Il ritorno delle rondini 5. Notte a sorpresa 6. Inseguendo la mia vita 7. Arianna 8. Prima rosa della vita 9. Storie di tutti i giorni 10. In silenzio 11. E vanno via

Ad aprile, due attesissimi appuntamenti live a Milano e Roma con “INSIEME IN TOUR”: il 7 aprile al Mediolanum Forum di Assago (Milano) e il 9 aprile al Pala Lottomatica di Roma.

I biglietti per le date dell’ “INSIEME IN TOUR” saranno disponibili in prevendita dalle ore 16.00 di domani, martedì 10 ottobre, su www.ticketone.it e dalle ore 16.00 di venerdì 13 ottobre nei punti vendita e prevendite abituali (per info: www.fepgroup.it).

RTL 102.5 è la radio media partner di “INSIEME IN TOUR”.

Pooh, l’ultimo concerto in diretta Via Satellite in 200 cinema italiani da Bologna il 30 dicembre ore 20.30

Pubblicato il 07 Dic 2016 alle 7:24am

Una delle band che ha fatto la storia della musica leggera italiana, un gruppo che ha raccolto attorno a sé centinaia di migliaia di fan: 100 milioni di dischi venduti, 50 anni di carriera e di successi straordinari, da Chi fermerà la musica a Piccola Katy, passando per La donna del mio amico… Tutte canzoni che sono entrate nel linguaggio comune e ancor oggi fanno parte delle giornate di tantissimi di noi, potranno essere ascoltate l’ultima volta dal vivo sul luogo dell’evento a Bologna e nei cinema il 30 dicembre p.v. (altro…)

Pooh, grande successo a San Siro per la reunion dei 50 anni di carriera. Le altre date del tour

Pubblicato il 12 Giu 2016 alle 11:21am

La storica band dei Pooh ha celebrato nel tempio della musica rock la loro straordinaria carriera. 50 anni di musica e canzoni che li ha visti protagonisti della scena musicale italiana nella formazione storica con la presenza di Riccardo Fogli. Un concerto – evento che ha incontrato da subito l’approvazione del pubblico. (altro…)

Pooh, raddoppio di data al PalaSele, inizio prevendite per la data del 29 ottobre

Pubblicato il 24 Apr 2016 alle 6:15am

A grande richiesta si aggiunge una nuova data per i Pooh al Palasele di Eboli, organizzata da Anni 60 Produzioni.

La storica band sarà in provincia di Salerno per la seconda data della “Reunion – L’ultima notte insieme” il 29 ottobre. (altro…)

Modà: “A San Siro celebriamo il nostro presente e vi sorprenderemo con i Pooh, a Cagliari con i Tazenda”

Pubblicato il 07 Apr 2016 alle 8:25am

A San Siro con i Pooh, a Cagliari con i Tazenda. I Modà sono pronti a ripartire con i live negli stadi, il prossimo giugno. La band con “Passione Maledetta” è già al terzo disco di platino e si appresta al doppio evento estivo milanese. (altro…)

Sanremo: le migliori cover, i vincitori, i Pooh e quei 10,5 milioni di spettatori

Pubblicato il 12 Feb 2016 alle 2:09pm

E anche la terza serata della 66Esima edizione del Festival di Sanremo è andata, incassando altri ascolti record, 10,5 milioni di spettatori, il 47.88% di share.

Merito certamente di Carlo Conti che ha saputo mettere su un bel festival, certamente il migliore degli ultimi 10 anni.

Non è mancato, però, qualche polemica, qualche imprevisto, guasto tecnico. La nuova proposta Miele ha battuto Gabbani: ma, i telecomandi per il voto non avrebbero funzionato in sala stampa, ed è ecco l’inghippo, tutto da rifare. Vinceva il secondo ma la polizia postale ha voluto vederci chiaro e ha aperto un’inchiesta.

La situazione si capovolge. In scena di nuovo i colori simbolo dell’arcobaleno. In difesa delle unioni civili.

Una grande reunion quella dei Pooh che dopo 43 anni chiamano a raccolta l’amico ed ex della band, Riccardo Fogli.

Si parte per i big con Noemi e la cover «Dedicato» di Loredana Bertè. La cantante se la cava molto bene e vince il primo lotto della sfida. Meno convincenti i Dear Jack, che si cimentano con la cover del Quartetto Cetra. Gli Zero Assoluto in una versione di Goldrake che non piace a nessuno, e la coppia Caccamo-Iurato con un brano di Pino Daniele che meritava molto di più.

Ma l’Ariston scoppia a ridere sulle battute e la trasformazione di Virginia Raffaele che sciorina l’invenzione di serata: una Donatella Versace in liquefazione, nelle sue plastiche, anche dopo i numerosi tagliandi.

Si parte con il secondo gruppo di artisti big in gara: Patty Pravo interpreta se stessa in rap; Alessio Bernabei continua a essere poco convincente con il brano di Rino Gaetano «A mano a mano»; Dolcenera se la cava bene con «Amore Disperato», ma vince Clementino che i lancia con il brano di De Andrè, Don Raffaé collegandosi anche ad una napoletanità a lui cara. Il pubblico si infiamma e la giuria lo promuove nel suo girone.

Arrivano i Pooh e propongono un medley di grandi successi. Grandi emozioni per il pubblico in sala e a casa.

Poi è la volta di Elio e i suoi che si travestono da Bee Gees e, piacciono come sempre per la loro originalità; segue Arisa, abiti a parte, propone un’altra ottima interpretazione, come del resto fa anche la bravissima e giovanissima Francesca Michielin, alle prese entrambe con due giganti della musica italiana, Rita Pavone e Lucio Battisti. In mezzo, Rocco Hunt, che se la cava piuttosto bene con la sua versione rap di «Tu vuo fa l’americano». La sua interepretazione è molto trascinante e moderna, al pubblico piace, e piace anche alla giuria. Vince il suo girone.

Non piacciono invece: Neffa con «O’Sarracino» ; Valerio Scanu con un brano di Battisti; Irene Fornaciari che guadagna appena la sufficienza con una cover di Morandi «Se perdo anche te»; mentre Morgan e i Bluvertigo, non entusiasmano con il brano «la Lontananza» di domenico Modugno.

Poi è la volta di un ospite davvero speciale, Nicole Orlando, la campionessa disabile, già omaggiata dal rpesidente della repubblica Mattarella nel discorso di fine anno e prossima a partecipare a Ballando con le stelle. Si riprende con Lorenzo Fragola che arriva faticosamente alla fine con la «Donna Cannone» di De Gregor; Enrico Ruggeri con la «Canzuncella» ma la sua dizione lascia piuttosto a desiderare.

Annalisa se la cava bene con «America» brano della grande Gianna Nannini si aggiudica la tornata; mentre gli Stadio si commuovono mentre ricordano l’amico scomparso Lucio Dalla con «La sera dei miracoli» e vincono il premio Cover.

Questa sera altre grandi emozioni, altri super ospiti.

I Pooh festeggiano i 50 anni della band. La prima reunion a Sanremo

Pubblicato il 30 Gen 2016 alle 10:35am

I Pooh si riuniscono per festeggiare insieme i loro primi 50 anni di carriera.

E per farlo hanno pensato di salire sul palco dell’Ariston in occasione della 66esima edizione del Festival di Sanremo.

“A Sanremo sarà una grande festa, faremo un medley con i nostri successi in una nuova veste più rock”, anticipa Canzian. “Non possiamo non suonare per intero ‘Uomini soli’, se lo merita – interviene Facchinetti – Chi lo avrebbe mai detto che saremmo tornati dopo quasi 30 anni per raccontare tutta la nostra vita?… E’ bellissimo festeggiare gente come noi che ha dedicato la vita alla musica”.

I 50 anni dei Pooh sono un evento per tutta la musica italiana. La reunion li vedrà impegnati in molte iniziative.

Dopo Sanremo è in arrivo a settembre un nuovo album, con 4 inediti, e molte canzoni riarrangiate. Il grande successo ottenuto con “Pensiero”, il cui video ha ottenuto 1 milione di visualizzazioni, arriva anche il doppio vinile Picture Disc che raccoglie 20 canzoni in una confezione a tiratura limitata autografata in rotazione radiofonica e disponibile in digitale “Noi due nel mondo e nell’anima”, un altro brano storico, del 1972.

Ed ancora, concerti negli stadi, all’Arena di Verona, nel corso dei quali ci saranno anche ospiti, e un tour nei palasport.

I Pooh al completo per la reunion dei 50 anni, poi mai più insieme

Pubblicato il 29 Set 2015 alle 12:07pm

I Pooh annunciano la reunion dei 50 anni di carriera. Di nuovo insieme con Dodi Battaglia, Red Canzian, Riccardo Fogli.

«Meglio chiudere qui, in bellezza, come ha deciso di fare la Pennetta», proclamano i Pooh dando appuntamento all’estate prossima con due concerti, a Milano, allo stadio San Siro, il 10 giugno e a Roma, stadio Olimpico, il 15, più, forse, qualche altra replica che si andrà con molta probabilità ad aggiungersi.

Un super concerto con tanto di reunion dei Pooh superstiti e quelli che se ne sono andati: Dodi, Red e Roby più Stefano D’Orazio che aveva abbandonato la band sei anni fa e Riccardo Fogli, che invece l’aveva lasciata 42 anni fa. Manca solo Valerio Negrini, il fondatore, morto prematuramente tre anni fa.

Il prossimo 28 gennaio 2016 anche l’album di great hits poi diranno addio alle scene.

Nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta a Milano i Pooh hanno svelato le loro intenzioni, e ricevuto un video con gli auguri di molti colleghi, tra cui Laura Pausini e Eros Ramazzotti: «Qualcuno di loro speriamo che venga a trovarci», hanno detto. Pertanto, non mancheranno sorprese.

Pooh, Red Canzian colpito da un’aneurisma al cuore, la sua verità

Pubblicato il 17 Mar 2015 alle 7:23am

Il batterista dei Pooh, Red Canzian tranquillizza tutti i suoi fans dopo il brutto aneurisma al cuore che lo ha colpito di recente. (altro…)