uscita disco

Nek, esce il 10 maggio il nuovo disco di inediti. In vendita i biglietti per il tour europeo e i live all’Arena di Verona

Pubblicato il 12 Mar 2019 alle 7:25am

C’è grande attesa per l’uscita del nuovo album di inediti di NEK Filippo Neviani: il suo nuovo progetto discografico (distribuito da Warner Music Italy) uscirà in tutti i negozi di musica e digitali il prossimo 10 MAGGIO a distanza di tre anni dal precedente “Unici”.

E da novembre, NEK sarà anche live all’estero in una serie di concerti nelle principali città europee, toccando tra gli altri anche la Spagna, il Regno Unito e la Francia. Occasione questa per tutti i fan di poterlo ascoltare dal vivo nei suoi più grandi successi e brani inediti dell’ultimo album.

Queste le date del tour europeo, prodotto e organizzato da Friends & Partners, ad oggi confermate:

18 novembre – MÜNCHEN – TonHalle 25 novembre – BRUXELLES – Cirque Royal 26 novembre – PARIS – Bataclan 30 novembre – LUXEMBOURG – Rockhal Club 1 dicembre – LONDON – Shepherd’s Bush 2 dicembre – MADRID – Teatro Nuevo Apolo

I biglietti saranno disponibili in prevendita a partire da oggi, martedì 12 marzo.

Prima di intraprendere l’avventura europea, però, il 22 SETTEMBRE prossimo NEK tornerà ad essere protagonista live in uno degli spazi più prestigiosi e belli al mondo, l’ARENA DI VERONA, a due anni dal concerto evento del 2017 che aveva fatto registrare il sold out con 12.000 persone.

Sarà questo il suo imperdibile ritorno dal vivo italiano dopo il festival di Sanremo, con una serata magica, con il pubblico dell’Arena che si stringerà attorno a lui, facendosi trascinare da nuovi e storici successi, ma anche dalla grande energia che sprigiona sempre sul palco, unite a quel sincero entusiasmo che ogni volta riesce a trasmettere in ogni sua performance.

I biglietti per il concerto all’ARENA DI VERONA, prodotto e organizzato da Friends & Partners, sono disponibili su www.ticketone.it e nei punti vendita e nelle prevendite abituali (per info www.friendsandpartners.it).

All’interno del nuovo disco di Nek, in uscita a maggio, sarà contenuto anche “MI FARÒ TROVARE PRONTO”, brano con cui ha partecipato al 69° Festival di Sanremo. Attualmente in rotazione radiofonica, il brano è stato scritto dall’artista insieme a Luca Chiaravalli e Paolo Antonacci, ed è ispirato a una poesia di Jorge Luis Borges, “È l’amore”, e a un viaggio nelle favelas brasiliane che Nek ha realizzato lo scorso anno, dove ha visto con i propri occhi quello che l’amore può realmente fare. Il brano è disponibile in digitale (https://Nek.lnk.to/mftp) e in una versione limitata 45 giri con vinile bianco.

È inoltre possibile vedere il video ufficiale di “MI FARÒ TROVARE PRONTO”, diretto da Gaetano Morbioli per Run Multimedia, al seguente indirizzo web: https://youtu.be/Ks4FhE1rmg0.

Max Pezzali, ‘Le canzoni alla radio’: un album per celebrare i primi 25 anni di carriera, in uscita il 17 novembre

Pubblicato il 13 Nov 2017 alle 8:27am

Max Pezzali, che ha deciso di raccogliere quanto fatto sinora nella sua carriera in doppio album, in uscita venerdì 17 novembre. (altro…)

Il ritorno di Loredana Bertè, da oggi in radio con “E’ andata così”, inedito di Luciano Ligabue

Pubblicato il 11 Mar 2016 alle 8:20am

Loredana Bertè dall’11 marzo sarà in radio con il brano inedito “E’ andata così”, scritto da Luciano Ligabue che anticipa il nuovo album “Amici non ne ho… ma amiche sì!”, in uscita il 1 aprile prossimo per Warner Music. (altro…)

Moda’, Passione Maledetta, il nuovo album in uscita il 27 novembre

Pubblicato il 22 Nov 2015 alle 7:20am

Dopo 3 anni dal successo ottenuto con ‘Gioia’ i Moda’ tornano con un nuovo disco inedito, in uscita il 27 novembre 2015, dal titolo ‘Passione Maledetta’.

Composto da dieci brani è anticipato dal singolo “E non c’è mai una fine”, accompagnato dal video girato a New York, uno dei quattro inediti legati tra loro da un filo conduttore.

“Non si può dire che questo sia un disco impegnato – spiega Kekko Silvestre – ma in pieno stile Moda’, perché, tutto sommato, noi siamo dei conservatori e non degli sperimentalisti. Abbiamo cercato di conservare l’essenza di quello che siamo. Sia perché non sono un grande musicista, sia perché è questo il modo di scrivere usato da anni sin qua, e che ci ha permesso di vendere più di un milione e mezzo di dischi”.

Infine spiega ancora Silvestre “Ho voluto dedicare un brano all’amico e calciatore del Napoli, Lorenzo Insigne, a seguito dell’infortunio riportato lo scorso anno. Un brano dedicato a lui e non solo. “Ti passerà” è un brano in parte autobiografico, un inno alla amicizia e a non mollare mai”.