Antartide: scoperti 12 enormi vulcani marini

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 16 Lug 2011 alle ore 7:29am


Un gruppo di scienziati della British Antarctic Survey (BAS) hanno scoperto 12 vulcani prima sconosciuti nelle acque oceaniche delle isole Sandwich, vicino all’Antartide.

Grazie ad una nuova tecnologia di mappatura durante i loro viaggi di ricerca a bordo della RRS James Clark Ross, gli esperti hanno individuato 12 vulcani sotto la superficie del mare – alcuni alti fino a 3 km.

Trovati, anche crateri del diametro 5 km lasciati dai vulcani collassati e 7 vulcani attivi visibili anche sopra il livello del mare come una catena di isole.

La ricerca continuerà e i ricercatori riuscire a capire, cosa succederebbe se i vulcani dovessero eruttare o comprimere l’acqua sottomarina, per perché in tal caso, potrebbero creare seri rischi dovuti all’orgine di tsunami.

Inoltre, questo paesaggio sottomarino, con acque ben riscaldate per l’attività vulcanica, ha portato ad un habitat ricco di specie animali, getta luce su un’area remota e spesso considerata come inospitale.