Fondo monetario internazionale: incertezza politica incide su ripresa economica

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 18 Apr 2013 alle ore 9:31am


L’incertezza politica, in cui versa l’Italia è uno dei rischi di breve termine sulla ripresa globale. Ad affermarlo è il Fondo Monetario Internazionale (Fmi), sottolineando anche come i rischi sulla ripresa economica siano ”legati soprattutto agli sviluppi nell’area euro, incluse le incertezze per le ricadute dagli eventi a Cipro e la politica in Italia”.

L’economia del nostro Paese, continuerà, pertanto, a subire una notevole contrazione anche nel corso di quest’anno.

Così, dopo essersi registrato un -2,4% nel 2012, il pil scenderà ulteriormente nel 2013 a 1,5%, per poi tornare a crescere nel 2014 quando è possibile che possa registrarsi un +0,5%.

Queste, sono le previsioni del Fondo Monetario Internazionale che anticipa anche che il tasso di disoccupazione salirà ulteriormente passando dal 10,6% del 2012 al 12,4% nel 2013.