Osteoporosi? Un aiuto anche dal tè

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 13 Feb 2016 alle ore 6:49am

bere te osteoporosi

Una nuova interessante notizia arriva sul fronte della salute delle ossa femminili. Secondo una recente ricerca condotta dalla Flinders University australiana, pubblicata sulla rivista American Journal of Clinical Nutrition, il tè sarebbe un valido alleato contro l’osteoporosi.

Oltre al latte, ricco di calcio, emerge ora un’altra bevanda salutare. Gli esperti australiani per dieci anni hanno condotto uno studio su 1200 anziane (80 anni circa l’età media) ed hanno notato che in coloro che avevano l’abitudine di bere almeno tre tazze di the al giorno il rischio di fratture e di ossa deboli era diminuito di ben il 30%.

Il merito, a parere dei ricercatori, risiederebbe nei flavonoidi, sostanze di cui è ricco il the e che, tra gli innumerevoli benefici, ha pure quello di rafforzare le ossa.

Chi poi ha l’abitudine di bere il the con l’aggiunta di latte, beh, parrebbe proprio di essere ancora più avvantaggiato.