settembre 25th, 2016

Seattle, arrestato il giovane killer della sparatoria al centro commerciale

Pubblicato il 25 Set 2016 alle 10:52am

Dopo meno di 24 ore è stato arrestato il ventenne con la t-shirt scura, inseguito dalla polizia di Washington e dall’Fbi dopo aver commesso l’attentato al Cascade Mall, centro commerciale di Burlington, ad un centinaio di chilometri da Seattle.

«Catturato l’uomo col fucile, dettagli al più presto», questo l’annuncio dato su Twitter dalle autorità locali.

Il killer era stato ripreso col fucile in mano dalle telecamere di sorveglianza, venerdì sera, mentre compiva la strage entrando nel reparto make up di Macy’s, dove uccideva 4 donne e feriva in modo grave uno dei commessi, un uomo di 50 anni che poi è deceduto subito dopo, essere giunto in ospedale.

Poi caccia all’uomo. Arcan Cetin, questo il nome del presunto assassino, sarebbe residente a Oak Harbor (dove è stato rintracciato, a 45 chilometri dal luogo della sparatoria), ma sarebbe originario della Turchia, non ispanico come si credeva in un primo momento. Era già stato arrestato in precedenza per aggressione.

Luciano Ligabue, grande show al Parco di Monza eseguiti anche 4 inediti. 80mila fan, stasera si replica

Pubblicato il 25 Set 2016 alle 10:06am

Si è aperto e chiuso sulle note di ‘Urlando sotto il cielo’ il concerto rock di tre ore di Luciano Ligabue, Liga Rock Park, inaugurato ieri sera nel Parco di Monza, accanto alla Villa Reale, dove nel 1989 si sono esibiti i Pink Floyd. (altro…)

Separazione Brad Pitt – Angelina Jolie, secondo un’ex tata dei pessimi genitori

Pubblicato il 25 Set 2016 alle 9:49am

Dopo gli ultimi gossip circolati nei giorni scorsi, a parlare ora è una delle tate dei figli dei coniugi Pitt, prossimi al divorzio.

Le testimonianze dell’ex baby sitter è stata raccolta e pubblicata dal Daily Mail.

Secondo la donna, i sei ragazzi frequentavano saltuariamente la scuola e i due figli più grandi, Maddox e Pax, della coppia, manifestano spesse volte un pessimo temperamento. Sempre secondo la stessa fonte, Maddoxl a nove anni avrebbe bevuto vino e guidato nella residenza di famiglia. La Jolie gli avrebbe regalato un coltello da tasca quando aveva appena sette anni.

Ma non è tutto. Una delle tate avrebbe anche raccontato che “Brad e Angelina non hanno alcun controllo sui loro figli. Nel mezzo della notte, corrono come matti per tutta la casa, cercando di svegliare i genitori e di infilarsi nel loro letto”.

Lo stesso Pitt, tempo fa, aveva confessato di avere problemi di disciplina in casa dicendo: “C’è il caos dalla mattina finché le luci del giorno non vanno via, e anche oltre”.

Angelina, invece, sarebbe fiera della loro “vivacità”. Tempo addietro, a proposito di Maddox, aveva detto: “Per la Festa della Mamma ha disegnato una mitragliatrice. Brad ha trasformato il disegno in un ciondolo: è stato molto dolce”.

Infine dopo le indiscrezioni dei giorni scorsi, si apprende anche che la polizia di Los Angeles ha smentito le notizie circolate su una presunta indagine per comportamento violento nei confronti di Brad Pitt: il portale Tmz (lo stesso che ha rivelato il divorzio tra l’attore e Angelina Jolie), aveva parlato di accuse pesanti “abusi fisici e verbali nei confonti dei figli.

Prada, una collezione in nome della semplicità

Pubblicato il 25 Set 2016 alle 8:48am

Quella mandata in passerella ieri da Miuccia Prada, non è – come avverte la stilista – un nuovo minimalismo, ma “una nuova semplicità” perché “l’oggi è pieno di contraddizioni”. (altro…)

Torino, Sergio Mattarella inaugura salone del gusto “Terra Madre”

Pubblicato il 25 Set 2016 alle 8:44am

Inaugurato dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella il salone del gusto di Torino “Terra Madre”, organizzato dall’associazione Slow food. Il Capo dello Stato accolto ieri dal prefetto Renato Sacconi, dalla sindaca Chiara Appendino, dal governatore Sergio Chiamparino, dal ministro delle Politiche agricole Maurizio Martina e dal fondatore di Slow Food, Carlo Petrini, ha percorso a piedi, tra stand e visitatori, il tratto che va da piazza Castello al teatro Carignano, dove ha tenuto il suo discorso per l’avvio ufficiale della manifestazione dedicata al cibo.

“Sconfiggere la fame e la sete – ha detto Mattarella – sradicarle dal pianeta Terra è possibile. Com’è possibile raggiungere una maggiore sicurezza alimentare, migliorare qualitativamente la nutrizione, sostenere l’economia locale, promuovere la biodiversità e l’agricoltura compatibile con la salute dell ambiente”. (altro…)

Lavoro, permessi legge 104 estesi anche ai conviventi

Pubblicato il 25 Set 2016 alle 7:12am

Anche il convivente di persona disabile potrà occuparsi d’ora in poi, dell’ assistenza in favore del partner malato o invalido. Ad usufruirne – al pari dei coniugi e dei parenti fino al secondo grado – dei tre giorni di permesso mensile retribuito, coperto da contribuzione figurativa previsti dalla legge 104 del 1992.

A deciderlo la Consulta con la sentenza 213 depositata venerdì 23 settembre – camera di consiglio del cinque luglio – che ha dichiarato l’illegittimità costituzionale della legge 104 del 1992, e successive modifiche del 2010, nella parte in cui «non include il convivente» tra i «soggetti legittimati a fruire del permesso mensile retribuito per l’assistenza alla persona con handicap in situazione di gravità, in alternativa al coniuge, parente o affine entro il secondo grado».

I giudici della Consulta hanno ritenuto che le questioni sollevate dal giudice del lavoro di Livorno relativamente ad una causa intrapresa da una dipendente dell’Asl, il cui compagno è affetto da morbo di Parkinson, erano fondate.