Claudio Baglioni, parte dal Nelson Mandela di Firenze il suo super show nelle arene indoor di ‘AL Centro Tour’, con repliche in molte città italiane

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 17 Ott 2018 alle ore 11:18am

Dopo 3 concertievento, tenuti all’Arena di Verona, il 14/15/16 Settembre, di cui uno, quello del 15 andato in diretta tv su Rai1, facendo quasi 4milioni di spettatori, Claudio Baglioni è partito ieri sera, martedì 16 Ottobre dal Nelson Mandela Forum di Firenze con ‘Al Centro Tour’ facendo il tutto esaurito (stasera si replica) per poi approdare nella sua Roma, al Palalottomatica per ben 3 serate consecutive, già sold out. Poi altre tre ad Ancona, Milano, e via via, sino ad arrivare in altre principali città italiane anche per gran parte del 2019 con uno stacco solo da dicembre a marzo 2019 quando il cantautore italiano sarà impegnato con la preparazione del Festival di Sanremo. In cui vestirà, ancora una volta, i panni di conduttore e direttore artistico del festival. E come ha già annunciato non sarà una replica di quello passato: “Una cosa è certa, il Festival 2019 non sarà una replica, perché prevede tantissime novità.

Ma tornando ad AL CENTRO TOUR, lo show con la collaborazione di Giuliano Peparini prevede una selezione di canzoni attinte dall’immensa discografia del cantautore italiano (400 i singoli pubblicati) che permetteranno ai fan di vivere il percorso artistico che ha portato Baglioni ad essere il grande artista che è oggi, amato da intere generazioni per la sua voce, versatilità, innovazione e capacità di mettersi in gioco con grande maestria e cura dei minimi dettagli.

L’esibizione sarà uno spettacolo a tutto tondo, sul palco con lui 22 musicisti, oltre 100 performers e 26 ballerini.

In una recente intervista il cantautore romano ha parlato delle sue sensazioni in vista di questo tour e dei suoi progetti futuri, dicendosi di sentirsi un privilegiato perché per 50 anni ha vissuto facendo ciò che più gli piace fare ed è stato amato solo per questo.

Nelle arene indoor, grazie al palco al centro, il pubblico – disposto a 360 gradi – può ripercorrere insieme all’artista mezzo secolo di grande musica, grazie a una scaletta mozzafiato, con tutti i più grandi successi – per la prima volta – in ordine cronologico.

AL CENTRO” – prodotto e organizzato da F&P Groupnon celebra solo i 50 anni del rapporto tra CLAUDIO BAGLIONI e la musica, ma anche l’inesauribile e intenso rapporto tra la musica di Baglioni e il linguaggio, il costume e la cultura del nostro Paese.

Queste le date della prima parte del tour: 16 (SOLD OUT) e 17 (SOLD OUT) ottobre al Nelson Mandela Forum di FIRENZE; 19 (SOLD OUT), 20 (SOLD OUT) e 21 (SOLD OUT) ottobre al Pala Lottomatica di ROMA; 23 e 24 ottobre al Pala Prometeo di ANCONA; 26 (SOLD OUT), 27 (SOLD OUT) e 28 (SOLD OUT) ottobre al Mediolanum Forum di MILANO; 30 ottobre (SOLD OUT) al Pala Barton di PERUGIA; 2 (SOLD OUT), 3 (SOLD OUT) e 4 (SOLD OUT) novembre al Pal’Art Hotel di ACIREALE (CT); 6 (SOLD OUT), 7 (SOLD OUT) e 8 (SOLD OUT) novembre al Pala Florio di BARI; 10 (SOLD OUT) e 11 (SOLD OUT) novembre al Pala Sele di EBOLI (SA); 13 e 14 novembre all’Unipol Arena di BOLOGNA; 16 (SOLD OUT), 17 (SOLD OUT) e 18 novembre alla Kioene Arena di PADOVA; 20 e 21 novembre al Pala George di MONTICHIARI (BS); 23 e 24 novembre al Pala Alpitour di TORINO.

La seconda parte riprenderà a marzo 2019: 16 marzo al Modigliani Forum di LIVORNO; 20 marzo al Pala Decò di CASERTA; 23 marzo al Pal’Art Hotel di ACIREALE (CT); 26 marzo al Palasport di REGGIO CALABRIA; 29 marzo al Pala Lottomatica di ROMA; 2 aprile a Pala Rubini Alma Arena di TRIESTE; 5 aprile al Forest National di BRUXELLES (inizio show ore 20.00 – info: www.gracialive.be); 7 aprile al Hallenstadion di ZURIGO (inizio show ore 19.00 – info: www.abc-production.ch); 9 aprile a RDS Stadium di GENOVA; 12 aprile al Mediolanum Forum di MILANO; 15 aprile al Pala Verde di TREVISO; 18 aprile all’Adriatic Arena di PESARO; 24 aprile al Nelson Mandela Forum di FIRENZE.

Credit Photo Angelo Trani